A Venezia il Capodanno è white

CAPODANNO veneziaAl centro dell’attenzione mediatica di tutto il mondo, la città di Venezia si prepara a festeggiare il Capodanno, pronta a soddisfare le più alte aspettative dei tantissimi turisti che affolleranno vicoli e canali. Per la notte di San Silvestro, saranno davvero tante le alternative proposte, a partire dal Capodanno White Venice l’iniziativa, che, reduce dal clamoroso successo dello scorso anno, vedrà anche stavolta il cuore pulsante della festa in Piazza San Marco. Inediti giochi di luce e le perfomances di Alessia e Giorgia Lucchetti, in compagnia dei Natural Grove, e Micol Ronchi, protagonista del programma televisivo Chiambretti Night, saranno seguite dal dj set di Dj Maci Mister White, non prima che il consueto e, ormai famosissimo, bacio collettivo rinnovi il desiderio di amore, pace e fratellanza anche per il nuovo anno. A completare lo spettacolo saranno i fuochi d’artificio nel Bacino di San Marco e l’immancabile cocktail Bellini. Per i palati più raffinati non mancheranno le cene a cinque stelle con le ricette e i menù dei migliori chef. Cresce, intanto, l’attesa anche per l’edizione annuale del Concerto di Capodanno che avrà luogo presso il Teatro La Fenice il 31/12 alle 16 e, in diretta su Rai Uno il 1 gennaio 2014 alle 11.15 con il tradizionale coro del “Và pensiero”, tratto dal Nabucco, e il brindisi “Libiam né lieti calici” dalla Traviata di Giuseppe Verdi.

fragile xxlDa segnalare anche un’importante prima nazionale, ovvero quella dello spettacolo intitolato “Fragile XXL”. L’evento, ideato e curato dall’ Associazione Culturale Pantakin, avrà la regia di Ted Keijser, le musiche originali di Carlo Costa e sarà un vero e proprio viaggio nel mondo del circo teatro con uno spettacolo visuale in cui le scatole saranno le protagoniste assolute: scatole di cartone, piccole, grandi, piatte, gonfie per divertire divertendosi. Lo spettacolo si terrà il 31/12 alle 21 presso il Teatro Carlo Goldoni di Venezia.

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia
Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI