A NAPOLI INCONTRO SPECIALE CON BILL T. JONES

Bill T. Jones – teatrosancarlo.it

Si svolgerà martedì 2 0ttobre 2012 alle ore 14 al MeMus (Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo) di Napoli un incontro speciale e gratuito con il coreografo Bill T. Jones. All’appuntamento interverranno, oltre allo stesso coreografo: Rosanna Purchia, sovrintendente del Teatro di San Carlo e Alessandra Panzavolta, direttrice del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo. Nell’occasione sarà presentato lo spettacolo Play and Play: an evening of movement and music in programma dal 4 al 6 ottobre, al Teatrino di Corte di Palazzo Reale nell’ambito di OttobreDanza 2012.

Bill T. Jones, ballerino e coreografo statunitense definito «un insostituibile tesoro della danza», ha firmato le coreografie di alcune fra le più note compagnie di danza, tra cui l’Alvin Aley American Dance Theater, l’Opera di Berlino, il Balletto di Boston, l’Accademia di Brooklyn. Per “Ottobre Danza 2012” propone un trittico: “Spent Days Out Yonder” è pura esplorazione musicale sul secondo movimento del Quartetto per archi No.23 in fa maggiore di W.A. Mozart. Il movimento danzato è saldamente radicato nello stile elegante tipico del coreografo e stimola i ballerini a danzare con naturalezza sulla magnifica partitura. “Continuous Replay” nasce dall’interesse di Arnie Zane per la fotografia e i video. Originariamente creato da Arnie Zane nel 1977 come solo chiamato Hand Dance e in seguito ripreso come coreografia di gruppo da Bill T. Jones nel 1991, Continuous Replay si basa su 45 gesti che si accumulano nello spazio e nel tempo, abilmente complicati da movimenti distinti e dall’improvvisazione musicale. “Ravel: Landscape or Portrait?” riflette nella danza il sentimento triste e malinconico, la precisione e la moderazione della partitura di Ravel. Simile alla complicata logica interna della musica, una delle due variazioni coreografiche del terzo movimento (landscape o portrait) viene scelta a caso prima dello spettacolo.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI