NATALE 2012, VIAGGIO NELLE TRADIZIONI ITALIANE
22 novembre 2012
Piera Vincenti (230 articles)
Share

NATALE 2012, VIAGGIO NELLE TRADIZIONI ITALIANE

© Subbotina Anna – Fotolia.com

Manca ancora un mese a Natale ma le strade e le piazze italiane iniziano già a colorarsi del verde e rosso tipico della festa e ad accendersi di mille lucine colorate. Tutti, dalle grandi città ai piccoli centri, organizzano eventi e manifestazioni sacre e profane per celebrare al meglio le festività. In un viaggio che attraverserà l’Italia da Nord a Sud, toccando le città più importanti, scopriremo le iniziative più interessanti in programma nel periodo natalizio.

MILANO – I Mercatini di Natale animeranno tutto il periodo delle festività Natalizie con creazioni artigianali e prodotti tipici, creando un’atmosfera davvero suggestiva. Saranno oltre 300 bancarelle dislocate in ogni angolo della città, con una sola parola d’ordine, «qualità, sia per gli allestimenti che per i prodotti esposti». Le festività natalizie a Milano cominciano già sabato 24 e domenica 25 novembre con la manifestazione “Re Panettone”. La città festeggia il simbolo più dolce, più conosciuto e apprezzato della sua tradizione, il Panettone, con una due giorni di degustazioni e intrattenimento, che metterà a confronto 36 tra i migliori maestri pasticceri d’Italia.

FIRENZE – Oltre agli immancabili mercatini di Natale, che saranno allestiti in diverse zone della città, è interessante segnalare la manifestazione “La casa di Babbo Natale” , un viaggio nel mondo affasciante e incantato di uno dei personaggi più amati da grandi e piccini. La suggestione delle scenografie natalizie si svilupperà in spazi più ampi, dove troveranno giusta collocazione gli stand degli espositori, la libreria, il bar, il ristorante, gli spazi per le animazioni, le presentazioni, le degustazioni, gli spettacoli, le mostre. Come quella che raccoglie le preziose rarità del museo del giocattolo Fabuland di San Benedetto del Tronto, che saranno per i meno giovani l’occasione per un tuffo nel passato e per i più giovani invece la scoperta di un mondo mai visto prima. L’evento è anche un modo per riscoprire le tradizioni del Natale in Italia e nel mondo attraverso i disegni degli alunni delle scuole elementari di Firenze che metteranno in mostra i Babbi Natale nelle culture di altri paesi.

ROMA – Nel mese di dicembre la Città Eterna si veste dei colori del Natale e accoglie un caleidoscopio di eventi e spettacoli pensati per intrattenere grandi e piccini. Imperdibili i mercatini storici e i concerti gospel organizzati nella suggestiva cornice delle più antiche chiese della capitale. Per chi ama la buona cucina, segnaliamo il Natale di Eataly, il tempio romano del cibo, che a partire da sabato 10 novembre fino alla vigilia, prevede una mostra mercato dove acquistare prodotti che vanno dall’artigianato all’oggettistica, dalla giocoleria all’arredo, dall’abbigliamento al vintage fino ad opere d’arte. L’Auditorium Parco della Musica propone un fitto calendario di spettacoli di danza, circo sul ghiaccio, teatro delle marionette, incontri letterari. Interessante anche con la XXXVII edizione dell’Esposizione internazionale “100 Presepi”, nelle sale del Bramante di Piazza del Popolo, dal 22 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Un lunga tradizione medievale che si rinnova con i classici del ‘600 e ‘700 napoletano , del ‘700 e dell’800 ligure, e ovviamente dell’800 romano, insieme a quelli più moderni, artistici, di fantasia, che arrivano dall’Italia e dai cinque continenti.

NAPOLI – Terra del presepe per eccellenza, la città partenopea si anima di luci e colori soprattutto a via San Gregorio Armeno, la famosa via degli artigiani del presepe, dove si trovano le principali botteghe che realizzano elaborazioni scenografiche dei personaggi del presepe, realizzati rigorosamente a mano. Aperte tutto l’anno, le botteghe artigianali danno il meglio di sé nel periodo natalizio, facendo rivivere tradizioni, storia e cultura. “Natale Ha Napoli”, un gioco di parole per esprimere l’importanza delle festività nella città partenopea, è il nome del ricco calendario che animerà il Natale con teatro, musica, danza, visite guidate e mercatini.

LE METE PREFERITE DAGLI ITALIANI

Londra, Parigi, Amsterdam, New York: dove andiamo per i prossimo Natale? Ecco la domanda che molti si pongono ad un mese dalle festività, domanda a cui altri hanno già trovato una risposta scegliendo la capitale o la città in cui trascorrere i giorni più frenetici dell’anno. Il famoso sito internet eDreams ha analizzato le prenotazioni fin ora effettuate dagli utenti on-line ed ha elaborato una classifica delle destinazioni preferite dagli italiani nel periodo natalizio. Tra le città estere più gettonate ci sono tre capitali europee dall’indubbio fascino. Al primo posto si classifica Londra, che offre il meglio di sé proprio a cavallo tra dicembre e gennaio, seguita dalla romanticissima Parigi, un vero gioiello per chi intende trascorrere le vacanze tra arte e cultura. Sul gradino più basso del podio si posiziona Amsterdam, preferita soprattutto dai più giovani. Al quarto posto, l’unica città extraeuropea della top ten, New York, un vero classico per le vacanze natalizie, da trascorrere tra divertimenti e shopping. Dal 5° al 9° posto troviamo invece Madrid, Lisbona, Berlino, Praga ed Istanbul mentre a fine classifica si posizionano con un parimerito Barcellona, la destinazione più economica e Catania, l’unica città italiana presente all’interno della top ten. Ma c’è anche chi preferisce mete calde come la Tailandia, il Brasile o la vicinissima Sharm el Sheikh, e chi si reca nella lontana Australia per un capodanno con il botto. Infine, vacanze da fine del mondo in Messina, culla della cultura Maya.

Piera Vincenti

Tags Europa
Piera Vincenti

Piera Vincenti

Piera Vincenti è giornalista e copywriter. Si occupa di comunicazione aziendale e pubblica e collabora alla realizzazione di siti web. Laureata in Sociologia, ha conseguito la laurea specialistica nel 2010 dopo aver ottenuto la laurea triennale in Scienze della Comunicazione.

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.