Ancora Tu di Valeria Leone: recensione

Ancora tu di Valeria Leone, recensione – Ci sono autori che meriterebbero più attenzione dalle grandi case editrici. Ci sono scrittori che leggi voracemente, che lasciano un’impronta indelebile nel tuo cuore e che usano la scrittura per raccontare storie senza grandi pretese e solo per assecondare il desiderio atavico di portare su carta un mondo di fantasie. Valeria Leone è uno di questi autori. Ho avuto il piacere e l’onore di lavorare con Valeria che, prima di essere scrittrice, giornalista, madre e moglie, è una donna con la D maiuscola che non si tira indietro quando si tratta di sfide. Valeria ama il Sannio e strizza l’occhio fedelmente all’Irpinia ma i suoi romanzi sono ambientati a Napoli, dove ha studiato Arte. La scrittrice è al suo quarto romanzo che ha pubblicato in proprio su Amazon. Ha colto la sfida ed è entrata nelle classifiche dell’e-commerce più importante al mondo. Il suo nuovo libro s’intitola Ancora Tu. Si tratta del terzo e ultimo romanzo della Falling Stars Series.

Ancora tu di Valeria Leone

Ancora Tu è il seguito di Come una stella cadente e Tutto l’amore che meriti ma si legge indipendentemente dagli altri. Ho cominciato a leggere il nuovo romanzo di Valeria Leone qualche giorno fa. La storia è ambientata nella mia terra, la Campania, all’ombra del Vesuvio. Valeria fa parlare un lui e una lei, usando la prima persona, come si fa in un diario magistralmente descrittivo. Lui è Sergio Corsini, un uomo tenace e sicuro di sé, che usa l’arma della corruzione per raggiungere i suoi scopi. Lei si chiama Alice Tonelli e, come il personaggio della nota fiaba, ha in sé dolcezza e sensibilità ma anche tenacia perché questa piccola grande donna si costruisce da sé dopo che il padre è stato arrestato per corruzione, perdendo così tutto: credibilità, amicizie, ricchezze.

L’uno completa l’altro e Sergio ritroverà pian piano la propria voce, quella più autentica, in un momento in cui deve fare i conti con un male atroce che divora la mente di chi ne è colpito portando via con sé tutti i ricordi. Insomma, Ancora tu di Valeria Leone è un romanzo meraviglioso che con una trama avvincente ci parla d’Amore in modo non banale ma sentito superando i cliché.

 

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Ho una laurea in Lettere e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline, curo dal 2008 il portale www.culturaeculture.it, da me fondato. In Cultura & Culture dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per questo lavoro (il giornalismo intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione. Oggi mi dedico come giornalista ai libri e al cinema in Cultura & Culture e sul mio canale YouTube (Marica Movie and Books). Curo la rubrica Bimbi al cinema sul blog Ricomincio da quattro di Adriana Fusè.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI