I SOGNI DIVENTANO LEITMOTIV

Mentre mi riposo, penso. A volte, quando ti riposi dopo una giornata, una vittoria o anche dopo una serata passata da solo a riflettere, come me ora, è ti accorgi degli errori commessi e pensi alle cose da fare per non cadere domani. Questo mi  capita quando in mente ho dei progetti di vita importanti, come quei sogni che Cenerentola ci ha insegnato che possono diventare realtà, con la consapevolezza, però, che la stessa Cenerentola non è nient’altro la rappresentazione animata di qualunque persona che vuole identificarsi in lei, come tutti o meglio come me amante dell’amore e del vestito che indossa. I sogni sono, secondo me, degli obbiettivi che tutti dobbiamo avere; poi però ci sono persone che vivono per realizzarli e persone certe che sono voci mentali o desideri che il genio della lampada esaudisce solo ad Aladino nei cartoni. Ci sono persone che vivono pensando e costruendo il futuro, e persone che vedono il futuro fatto di memorie passate reinterpretare secondo il personale gusto.

Come già accennato nel precedente articolo, molti hanno mescolato il gusto del vestire con l’emozione della pittura, tanti Geni del passato e i Creativi del futuro hanno creato uno stile oggi. Un complimento al design disegnato e ricercato da un duo di folli che i sogni li hanno trasformati in obbiettivi. Loro sono: Leitmotiv. Il brand non è raffigurabile solo come un marchio dal quale escono semplicemente abiti. Leitmotiv è come un carillon appoggiato su una credenza grigia e spoglia di una camera impolverata. Tutti già sanno che, quando il carillon verrà aperto, lascerà nell’aria una melodia che in qualche modo, volenti o nolenti, colorerà tutto con mille sfumature.

Tra le sue note conosciamo Fabio Sasso e Juan Caro. I due si sono incontrati a Bologna, dove Fabio si è laureato al Dams e Juan ha studiato all’Accademia delle belle Arti. In Fabio sartorialità e barocco sono pensieri costanti. Per Juan invece una ricerca artistica e una passione per il gotico restano gli elementi portanti. Unendo l’uno e l’altro ecco Leitmotiv, un brand che, con la fusione di questi stili così apparentemente diversi e ottime tecniche di ricerca, crea abiti e accessori che raccontano attraverso le stampe storie fantastiche, quelle storie che ci hanno affascinati da bambini e che oggi riviviamo grazie a questo duo.  Mentre mi riposo penso e domani  so come indossare il loro capo.

Crico

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Crico

Crico
Crico è lo pseudonimo di Cristian Guarino, lo stilista che in maniera alquanto originale cura psModa, per un nuovo modo di scrivere la MODA! E la rubrica sullo Street Style. Con Crico ne vedrete delle belle :-) Parola di Crico...

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI