Terremoto Emilia, altra tragedia per l’Italia

Come la maggior parte di voi sa, Cultura e Culture non sta sulla cronaca  perché fa approfondimento giornalistico soprattutto su tematiche culturali. Tuttavia di fronte a quanto sta accadendo in questi giorni  in Italia non possiamo rimanere indifferenti e quindi sia ieri che oggi abbiamo dato spazio all’attualità. Oggi un’altra tragedia, dopo quella di Brindisi che aveva una matrice umana e non naturale come il sisma che ha colpito L’Emilia Romagna, dove i danni materiali sono stati ingenti soprattutto per quanto riguarda i monumenti, fra cui le chiese, le rocche, i castelli, le fabbriche. 3mila gli sfollati. La redazione di Cultura e Culture esprime dunque  il proprio cordoglio alle famiglie delle sette vittime del terremoto, sperando che questa possa essere l’ultima immane tragedia che ha afflitto la nostra bella Italia…

Chiunque volesse comunicare con noi, attraverso foto e filmati, può farlo inviando il materiale a info@culturaeculture.it

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Naturopata ad indirizzo psicosomatico. Aromaterapeuta. Diplomata in Naturopatia presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica. Lavora sia in gruppo che individualmente con consulenze naturopatiche e sedute di aromaterapia. Giornalista pubblicista. Scrive di benessere, aromaterapia, motivazione al femminile, LifeStyle. Ama la Cultura, in particolare il cinema. Lettrice vorace. Si è laureata in Lettere nel 2005 presso la Seconda Università di Roma con il massimo dei voti.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI