La notte della “Super Luna”

Questa sera tutti con il naso all’insù ma non troppo perché per osservare il fenomeno che interesserà il nostro pianeta non servono apparecchiature speciali ma solo i nostri occhi. Al centro dell’attenzione ci sarà lei: la luna, ammirata dai poeti e dai pensatori, odiata dai lunatici e temuta dai licantropi. Protagonista insomma di molte leggende, alcune popolari come quella che circolava (e ancora oggi circola in alcuni ambienti) nel Sud Italia dove si diceva che i malati di verruche potessero guarire se, nelle notti di luna piena, recitassero una formula segreta. La luna che guarisce, la luna che fa alzare il livello del mare, la luna di Dante e di Verga e di Leopardi. Sì, proprio lei questa sera sarà ancora più splendente, una…”Super Luna”, la piu’ grande e luminosa dell’anno. Questa notte la luna apparirà il  14 per cento piu’ grande e il 30 per cento piu’ luminosa del solito. Perché? Perché in questo periodo dell’anno il nostro satellite si avvicina alla terra!

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Naturopata ad indirizzo psicosomatico. Aromaterapeuta. Diplomata in Naturopatia presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica. Lavora sia in gruppo che individualmente con consulenze naturopatiche e sedute di aromaterapia. Giornalista pubblicista. Scrive di benessere, aromaterapia, motivazione al femminile, LifeStyle. Ama la Cultura, in particolare il cinema. Lettrice vorace. Si è laureata in Lettere nel 2005 presso la Seconda Università di Roma con il massimo dei voti.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI