Festa della mamma, a Roma un convegno per le donne

noi per le donneLe donne hanno mille volti: sono mamme, lavoratrici, mogli ma sono anche acquirenti e spesso subiscono più degli uomini le conseguenze della crisi. Per questo, in occasione della Festa della Mamma, che cade quest’anno il 12 maggio, sempre di domenica, l’EuroDap (Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico) con la collaborazione dell’Unione Nazionale Consumatori ha organizzato un convegno dal titolo “Noi per le donne” che si svolgerà domani a Roma alle 16.30 in via Mercadante 22. Alla conferenza interverranno Paola Vinciguerra, psicoterapeuta, Gianluigi Nenzi, medico neurologo, Valter degli Effetti, medico e chirurgo estetico, Massimiliano Dona, segretario Nazionale dell’Unione dei Consumatori, e Luigi Perniola, medico ginecologo. E` prevista inoltre la partecipazione del sindaco di Roma, Gianni Alemanno. A moderare il dibattito sarà la giornalista e conduttrice, Paola Saluzzi. Ai partecipanti verrà offerto un aperitivo.

«Abbiamo deciso – spiega la presidente di EuroDap, Paola Vinciguerra – di fare questo speciale regalo alle donne per la Festa della mamma per ricordare che sono il pilastro della nostra società e che vanno sostenute, soprattutto in una fase storica così particolare: il perdurare della crisi, infatti, sta minando l’energia della donna portando in alcuni casi a vere e proprie crisi depressive». Secondo Massimiliano Dona, «ancora di più in questo momento di difficoltà le donne si rivelano dei veri manager di casa, in grado di gestire al meglio i consumi e gli affari». «La crisi, infatti, ha sicuramente modificato le abitudini delle famiglie, ma  ha anche l’unico merito di rendere nuovamente attuale l’etica di consumo. Quello di domani, quindi, ci auguriamo possa essere un importante momento di confronto per mettere in luce dubbi, paure e speranze dell’universo femminile», conclude Dona.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI