A Irpinia Terra di Mezzo Eugenio Bennato e oltre cento artisti
29 dicembre 2016
Redazione (4012 articles)
Share

A Irpinia Terra di Mezzo Eugenio Bennato e oltre cento artisti

Da Chiusano San Domenico a Rocca San Felice, passando per Calitri, Villamaina, Torella dei Lombardi e Sant’Angelo dei Lombardi: questi i paesi della provincia di Avellino che saranno attraversati dalla carovana di Irpinia Terra di Mezzo, la festa medioevale che si svolgerà dal 1 al 7 gennaio 2017. Il programma della kermesse è ricco e variegato. Si comincia il primo gennaio a Chiusano San Domenico con l’arrangiatore di Bocelli, Antonello Cascione, che si esibirà con i soprani Erin Wakeman, Sonia Baussano e Marilena Ruta. L’evento è previsto per le 18.30 presso la Chiesa Santa Maria degli Angeli. Interverrà anche l’attore Piero Pepe.

Fiorenza Calogero

Fiorenza Calogero

In Irpinia giungeranno cento artisti, oltre al già citato Eugenio Bennato. La kermesse proseguirà a Calibri, nella Cripta Chiesa di San Canio. Il 2 gennaio è in programma, infatti, il “Napoli World Style” di Mimmo Maglionico e PietrAsrsa, al quale parteciperà Carlo Faiello. Il 3 gennaio nella splendida Chiesa di Santa Maria Maggiore di Rocca San Felice, sempre alle 18.30, si terrà un concerto acustico sulla spiritualità femminile. S’intitola “Donna Madonna”. Presenterà Fiorenza Calogero e parteciperà Marcello Colasurdo. Potrete ascoltare brani di De Simone, Avitabile, Viviani, De Andrè e pezzi di musica tradizionale.

Irpinia Terra di Mezzo prosegue il 4 gennaio presso la Chiesa Santa Maria della Pace di Villamaina, dove i Molotov D’Irpinia ci faranno ascoltare, dalle 19.30, il nuovo disco “Padrone Sotto” e a seguire, dalle 21, con Erasmo Petringa e Marcello Vitale si svolgerà il concerto di Eugenio Bennato. Ma la Festa Medioevale non è solo musica, è anche recitazione con la rievocazione storica “Tempora Medievalis a spasso nel tempo” prevista alle 16 del 5 gennaio a Torella, ai piedi del Castello Candriano. La Pro Loco Candriano allestirà anche stand enogastronomici con piatti della cucina medievale. Il 6 gennaio toccherà a Sant’Angelo dei Lombardi, dove l’ensemble Nadop proporrà i “Canti di Natale dal Mondo” con Brunella Selo, Annalisa Madonna, Gabriella Rinaldi, Antonella Monetti, Cristina Pucci e Simona Carosella. La manifestazione si chiuderà a Rocca San Felice con il presepe vivente dei bambini, in programma per le 16; a seguire il live set di Emian Paganfolk, tra musica celtica, canti sciamanici, ballate medievali e sonorità nordeuropee. Sono previste inoltre visite gratuite presso il Castello di Calitri, il Museo di reperti Medioevali di Rocca San Felice, il Castello Candriano di Torella, l’Abbazia del Goleto e il Castello degli Imperiale di Sant’Angelo dei Lombardi. Si potranno inoltre visitare le due mostre allestite a Villamaina: “Viaggio attraverso la pittura”, presso la Chiesa di San Rocco, “Le due anime Meridiane” nella Chiesa di Costantinopoli. Per info telefonare: 0827 45031 – 347 6273894 (Pro Loco Rocca San Felice).

Commenti

commenti

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.