culturaeculture.it il blog dei lettori. SOSTIENICI. ISCRIVITI QUI

Non solo film

“Milioni”di pensieri per Matteo E. Basta

matteo-e.-basta-milioni (4) “Milioni” è il titolo dell’album che il triestino Matteo Bognolo, in arte Matteo E. Basta, ha registrato Live in studio con Giorgio Biselli, Massimo Felice, Francesco Rigo, Matteo Rivierani e che si presenta come un’opera cantautorale libera da schemi e congetture.

Un album coinvolgente, ricco di spunti e di idee da approfondire e da sviluppare seguendo i filoni dei pensieri che, quando affollano la mente, lo fanno spesso tutti insieme. I ricami finemente cuciti tra un brano e l’altro sono in realtà preziosi riff di chitarra che, ora allegri e curiosi, ora intimi e profondi, lasciano il tempo e la voglia di capire sé stessi.

La title track “Milioni” è una sequenza di constatazioni scandite dalla voce potente di Matteo ed un sound ritmato, leggermente sfumato di country. Le atmosfere europee di cui è pregno l’album affiorano subito in “That’s the way it is”: il tono fatalista delle parole lascia un segno deciso mentre è con “Lacrime” che il suono si fa più ricercato e le emozioni diventano vivide, visibili a fior di pelle.

culturaeculture.it il blog dei lettori. SOSTIENICI. ISCRIVITI QUI

Ancora spazio ai sentimenti con “To be lonely”, Matteo scava e scova le ragioni della solitudine, le mette nero su bianco e le decanta con delicatezza, subito dopo essersi scatenato con la scarica adrenalinica di “Lonely war song”.  La peculiarità di questo Ep, su etichetta Music Force, sta proprio nell’eterogeneità dei suoni: riff elettrici, assoli di hammond, raffinati synth e groove elettronici riescono a collocarsi in una propria dimensione senza risultare mai inopportuni. In chiusura un’originalissima versione di “Teardrop” dei Massive Attack, costituisce il surplus ultra del potenziale di Matteo, un artista giovane ma completo.

 Raffaella Sbrescia

Commenti

commenti

culturaeculture.it il blog dei lettori. SOSTIENICI. ISCRIVITI QUI

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento

shares