Non solo film

I Nomadi al Teatro Geox di Padova

Tutto pronto per la performance della band emiliana che  sarà al Gran Teatro Geox domani sera, venerdì 20 aprile 2012,  per celebrare un toccante momento della sua storia e per condividerlo, come sempre, con il suo pubblico.
A vent’anni dalla scomparsa dell’indimenticabile Augusto Daolio, in occasione del Nomadincontro XX Tributo ad Augusto, i Nomadi tornano infatti in scena con un nuovo album, contenente 14 tracce di registrazioni live effettuate dall’estate 1984 all’estate 1990, ed un nuovo tour, che sarà un omaggio ad Augusto ed alla sua musica.
“E’ stato bellissimo”. Questa è  la frase con la quale Augusto salutava il suo pubblico a fine concerto, ed sono proprio queste parole che Beppe Carletti ha utilizzato per intitolare la nuova raccolta. Ogni traccia è un’interpretazione irripetibile nell’intensità, nella creatività, nell’umana sensibilità. Dopo il Nomadincontro di Novellara, che ha richiamato oltre 10mila persone, è partito il Tour Teatrale Ricordarti, che durerà fino ad aprile e toccherà numerose città italiane.
La scaletta dei brani sarà un viaggio attraverso le tappe più importanti del repertorio dei Nomadi (oltre 270 canzoni). Sarà come sempre prima di tutto una festa, dove il pubblico è protagonista tanto quanto la band sul palco. Il live sarà anche l’occasione per conoscere il nuovo cantante, il padovano Cristiano Turato, che ha sostituito Danilo Sacco, che ha lasciato il gruppo dopo 18 anni. D’altra parte la band dei Nomadi si è sempre rinnovata nel suo organico nel corso dei decenni, come se il suo spirito fosse qualcosa che riesce a tramandarsi,  al di là dei volti e delle voci.

19 aprile 2012 ore 12.36

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

3 commenti

Lascia un commento

shares