culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Non solo film

GIFFONI EXPERIENCE, AL BAMBIN GESÚ UN’ANTEPRIMA DI FELICITÁ

Si accenderanno oggi, 10 luglio 2012, in anteprima all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma i riflettori della 42a edizione della più celebre kermesse cinematografica internazionale per ragazzi, la Giffoni Experience, con la proiezione di alcuni dei più famosi film animati della Disney.

Un’anteprima all’insegna della felicità, tema conduttore del Festival 2012: dall’allegria dei personaggi di classici come La carica dei 101, La bella e la bestia, Cenerentola (che verranno proposti ai piccoli pazienti in versione digitalizzata e rimasterizzata) agli spettacoli dei burattinai del Giffoni che gireranno nei reparti dell’Ospedale per portare gioia e sorrisi ai bambini.

Si rinnova anche quest’anno, dunque, il sodalizio stretto nel novembre del 2010 con la firma dell’accordo tra Bambino Gesù, Giffoni Experience e Associazione Aura, con l’obiettivo di realizzare un percorso che mettesse il cinema al servizio della salute con nuovi strumenti, iniziative e opportunità per migliorare la qualità di vita dei piccoli pazienti dell’Ospedale. Lo scorso anno, in occasione della 41esimo Festival, un gruppo di ragazzi lungodegenti – presieduto dal 17enne che nel settembre del 2010 ha ricevuto il primo trapianto di cuore artificiale permanente – ha fatto parte della giuria del Giffoni.

Dopo il “debutto” romano, il Festival prenderà il via nella sua sede naturale, a Giffoni Valle Piana (Salerno), dal 14 al 24 luglio, con 3.300 giurati provenienti da ogni angolo del mondo (ben 54 i Paesi rappresentati) e con 168 opere in programma.

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares