Libri: recensioni & interviste

Bookcity 2013, a Milano un incontro su Papa Francesco

PapaFrancesco-salaniSi svolgerà, domani, 23 novembre 2013, a Milano il confronto/dibattito sulla figura di Papa Francesco nell’ambito della manifestazione letteraria Bookcity, che si è aperta oggi, 22 novembre, e si chiude il 24 novembre. I relatori, partendo dal libro di Jeorge Maria Bergoglio “Papa Francesco. Il Papa si racconta”, edito da Salani, rifletteranno sulla figura del nuovo Pontefice, per capire uno dei protagonisti del nostro tempo. Sono previsti gli interventi di Gianluca Mazzitelli, amministratore delegato di Salani, di Andrea Tornielli, vaticanista de La Stampa, di Aldo Giannuli, giornalista e scrittore, di Giuseppe Caffulli, direttore della rivista “Terrasanta”. Modera l’incontro Roberto Cicala. Il dibattito è in programma alle 10 presso la Sala Viscontea del Castello Sforzesco.

Sincero, mite e impavido. Questi gli aggettivi più adatti per definire Bergoglio. Appellattivi che si evincono nel libro nato da un’intervista rilasciata a due giornalisti, Sergio Rubin e Francesca Ambrogetti. Il nuovo Pontefice, eletto dal Consiglio cardinalizio il 13 di marzo 2013, dopo le dimissioni di Joseph Ratzinger, è il 266esimo Papa della Chiesa Cattolica. Sin da subito il Santo Padre ha mostrato, attraverso le sue doti di grande comunicatore, di voler dare un taglio con gli scandali, rinnovando la Chiesa. Nel libro, con la semplicità che lo contraddistingue, Bergoglio narra la sua storia, focalizzando l’attenzione anche sulle vicende personali di un uomo che, abbandonati gli studi di ingegneria, decise di diventare sacerdote. Ai due giornalisti che lo hanno intervistata Papa Francesco ha descritto le fasi salienti della propria vita, dall’ingresso in seminario al dramma della dittatura in Argentina sino alla nomina a cardinale da Giovanni Paolo II. In questo testo c’è tutto il pensiero del nuovo Pontefice.

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta