Non solo Cinema

Vittorio Veneto Film Festival, Luca Ward miglior doppiatore

Luca WARD
Luca Ward

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Si arricchisce sempre di più il programma della quinta edizione del Vittorio Veneto Film Festival, la kermesse cinematografica per ragazzi che si svolge a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso, dall’8 al 13 aprile 2014 e che quest’anno è dedicata a Marcello Mastroianni. E` di oggi la notizia che il Premio come miglior doppiatore di questa nuova edizione andrà a Luca Ward, con la cui voce ha doppiato grandi attori del cinema mondiale, come per esempio Russell Crowe, Antonio Banderas o Kevin Costner. Solo per citarne alcuni. Luca Word ha cominciato la sua carriera sin dalla tenera età, facendosi apprezzare con la sua voce suadente e forte non solo al Cinema, con l’arte del doppiaggio, ma anche sul piccolo schermo, interpretando diversi personaggi. La cerimonia di premiazione è in programma per il 12 aprile nel corso della serata di gala presentata da Francesca Rettondini. Gli organizzatori della kermesse esprimono la loro soddisfazione per questo riconoscimento attraverso le parole di Gennaro Viglione, vicepresidente del Vittorio Veneto Film Festival, il quale dichiara che Luca Ward ha fatto emozionare gli spettatori ed è tra i professionisti più autorevoli della cinematografica italiana.

Per info sul programma della manifestazione: http://www.vittoriofilmfestival.com/5/

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008.
Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana.
Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio.
Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali.
Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'.
Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv).
Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia.
Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare.
Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Lascia un commento