“Le vie del suono” non finiscono mai

vie del suono“Le vie del Suono” è un progetto artistico-musicale nato quindici anni fa nel territorio di Modena e dintorni in nome dell’amore per l’arte e per il bello. Un’escursione tra generi musicali ed angoli della città, un viaggio scandito da storie e note dal mondo: jazz, cantautorato, musica etnica. L’obiettivo dell’iniziativa è, da sempre, quello di creare e mantenere un’attenzione viva e partecipativa nei riguardi della cultura discostandosi  dai circuiti mainstream per avvicinarsi sempre più alla tradizione delle svariate località dislocate lungo l’appenino modenese.

 Quest’anno la manifestazione compie 15 anni ed ancora una volta tornerà ad animare le vie di Pievelago e dintorni dal 16 al 23 agosto. Il fulcro dell’evento saranno cinque grandi concerti, tutti gratuiti ma saranno altrettanto numerose le iniziative parallele: danza, musica sperimentale e  letteratura sono, infatti, le arti che Gaspare Bernardi, musicista e anima del festival, ha voluto fortemente includere nel cartellone degli eventi.
Si comincia venerdì 16 agosto con un appuntamento letterario: il giovane scrittore, Eraldo Affinati, presenterà  il suo ultimo racconto sui temi educativi-scolastici : “Elogio del Ripetente”, nel palazzo Ducale di Pavullo. Il 20 agosto 2013 al castello di Monfestino, a Serramazzoni, il musicista statunitense Dan Kinzelman, si esibirà  in un concerto jazz con il suo trio ufficiale composto da basso, tromba, percussioni e voci. Il 21 agosto si proseguirà a Pievepelago con Paola Venturini che ospiterà sul palco il giovane sassofonista Achille Succi per un live di classe. Il 22 agosto a Rocchetta Sandri, nel comune di Sestola, saranno gli Humus ad arricchire la rassegna con un originale e stiloso tocco folk  mentre la chiusura, prevista per il 23 agosto, sarà affidata, infine, a Mauro Ottolini che, sotto la torre di Lavacchio (Pavullo) sarà in duo con la fisarmonica di Fausto Beccalossi per un ultimo suggestivo live sotto le stelle.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento