Non solo Cinema

La nona edizione del Festival “Controcorrente”

controcorrenteTutto pronto per le serate finali della nona edizione del Festival Musica Controcorrente patrocinato da Comune di Amelia, dalla Provincia di Terni, dalla Regione Umbria e F.I.O.F.A. ed è sostenuto dalla Proloco di Collicello di Amelia. Da sempre attento a valorizzare i nuovi artisti del panorama cantautorale nazionale, il concorso  premia la qualità dei testi, delle musiche, delle interpretazioni e la capacità di realizzare nuovi arrangiamenti di canzoni note di un artista denominato “Controcorrente”. Per questa edizione ognuno degli artisti in gara presenterà la propria versione di un brano del repertorio di Samuele Bersani: un omaggio all’artista di Cattolica del quale si percorreranno gli oltre 20 anni di carriera tramite l’esibizione dei concorrenti (cantautori, cantautrici, solisti e band).

Previsti anche dei prestigiosi ospiti che si alterneranno sul palco dal 26 al 28 luglio a Collicello di Amelia (TR): Andrea Epifani, cantautore salentino, la cui musica affonda le radici nella tradizione cantautorale italiana, col tentativo di rielaborarla in chiave personale.  Carmine Torchia, tra i vincitori della XX ed. di Musicultura,  che con le sue note ama creare una commistione tra generi: elettricità, chanson, psichedelia, elettronica, musica territoriale e sinfonica si mescolano in maniera inaspettata. Alessandra Parisi, vincitrice assoluta dell’XI ed. del Premio De André aggiudicandosi sia il premio per la canzone d’autore sia quello per la miglior interprete, è reduce dal talent televisivo “The Voice of Italy”, accompagnata da Piergiorgio Faraglia. Ai tre artisti, rappresentativi della nuova generazione cantautorale italiana: vincitori di premi prestigiosi e riconoscimenti nazionali; tutti e tre con album da solisti di prossima pubblicazione, si aggiunge un veterano della canzone e della musica d’autore che sarà anche presente in giuria, Max Manfredi, esponente della scuola genovese, di lui Fabrizio De André disse “è il più bravo”. Sulla scena cultural-musicale da oltre vent’anni, Max Manfredi ha all’attivo 5 album, con “Luna Persa” (Ala Bianca Group/Warner) si è aggiudicato la targa come miglior disco dell’anno al Premio Tenco 2009.

Le serate finali del Festival vedranno in gara ben 24 finalisti, di seguito tutti i loro nomi  con indicato il proprio inedito e il brano scelto di Bersani: Akille(Alcide Gazzoli – MN) con “Tu non puoi” e “Chiedimi se sono felice”Alberto Bettin (VE) con “Rosse Speranze” e “Come due somari”Alessio Alessandra (NO) con “La vita di un morto (Signor Caronte)” e “Salto la convivenza”Anyma (Andrea Buccella – PE) con “Vedova Nera” e “Cosa vuoi da me”Armonici Distratti (TR) con “Come on” e “Un periodo pieno di soprese”Barbara Vesce & L’ouverture de le sense (AV) con “Infernalmente terreno” e “Psyco”Daniele Asteggiante (BO) con “Vento e polvere” e “Che vita”Davide Cappello (Roma) con “Simona” e “Sicuro precariato”Francesca Romana (BR) con “Canzone Verde” e “Occhiali rotti”Gentileska (TA) con “Ma come fà” e “Freak”Giancarlo Rinaldi (RI) con “La grandezza” e “Ferragosto”Giuseppe Marra (Londra) con “Che disegno sei” e “Spaccacuore”Liana Marino (CB) con “Espero (Venti di speranza) e “Giudizi Universali”, Lorenzo Meazzini (AR) con “Citronella e lenzuola” e “La soggettiva del pollo arrosto”, Luigi Friotto (CH) con “Il posto dei porti” e “Il lato proibito”,Mary Sultana (SR) con “Una parola” e “Le mie parole”,  Meskalina (Michael Tenisci – PE) con “Non sono io” e “Coccodrilli”Ninhalua (Carla Manduca – PA) con “Marmitta” e “Chicco e Spillo”Paolo Propoli (NA) con “Il pianto degli dei” e “Cado giù”Priscilla Bei(Roma) con “Schegge”e “Se mi convincerai”,  Respiro (Lara Ingrosso – LE) con “Vola intorno” e “Il mostro”Riccardo Azzali (Roma) con “La barba” e “Un pallone”Riccardo Cicerchia (Roma) con “Non andartene via” e “Replay”Rosso Porpora (Rossana Pica – MI) con “Parigi” e “Lascia stare”.

La gara sarà quindi molto sentita e in palio ci sono numerosi i premi in denaro, che saranno consegnati nella fase Finale. Al Primo classificato di “Musica Controcorrente 2013” andranno premi per un valore complessivo di € 4.500(Borsa di studio da € 1000,00, Realizzazione del Videoclip della canzone vincitrice per un valore di € 2.000,00 e un Book fotografico digitale per un valore € 1.500,00) oltre ad una proposta di contratto editoriale/discografico. Premi in denaro previsti anche al secondo, al terzo classificato oltre al Premio della Critica. Previsti altri riconoscimenti quali il Premio Endas, il Premio FIOFA ed il premio di We Want Radio, media partner della manifestazione, che consiste nella realizzazione di una puntata monografica di “I Like it!” dedicata al vincitore del webcontest (canzone inedita più votata sul web).

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Commenta

shares