GIFFONI. MARA VENIER APRE LA RASSEGNA

Mara Venier con i giornalisti

Mara Venier  ha aperto la kermess anche quest’anno, circondata  dai fans più giovani e da chi segue la rassegna da anni. La conduttrice televisiva, dopo la passerella sul red carpet  e l’incontro con i giornalisti, ha incontrato i ragazzi della giuria. Così Mara racconta il suo speciale rapporto con la rassegna cinematografic campana: «Conduco ilFfestival dal 1992 e quello stesso anno, a settembre, mi hanno chiamata a presentare Domenica In, il programma che ha cambiato la mia vita. Sono comunque rimasta legata a questa manifastazione che porta felicità, un segnale importante per i giovani. Sono loro il nostro futuro. Tornare qui è sempre emozionante. Vent’anni fa c’era solo campagna, adesso è diventato un evento internazionale ma la passione di chi organzza il Festival è sempre lastessa. Nessuno avrebbe previsto questo successo mondiale; un evento importante per tutta l’Italia».

La presentatrice parla del tema della rassegna e dice: «La felicità in assoluto non esiste, esistono attimi di felicità e ognono deve imparare e goderne anche nelle piccole cose». E ai giovani consiglia: «Non pensate che basti pertecipare a un reality per diventare famosi, occorrono lavoro e impegno».

Piera Vincenti

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Piera Vincenti

Piera Vincenti è giornalista e copywriter. Si occupa di comunicazione aziendale e pubblica e collabora alla realizzazione di siti web. Laureata in Sociologia, ha conseguito la laurea specialistica nel 2010 dopo aver ottenuto la laurea triennale in Scienze della Comunicazione.

Lascia un commento