Natura

Diario di un trekking in Nepal

mondoCamminare fa bene al corpo, sì sa, e rigenera la mente, ma camminare in montagna rinvigorisce lo spirito, soprattutto se si tratta dell’Himalaya e del monte Everest. Ne sa qualcosa Michela Alessandroni, autrice dell’ebook , appena uscito, “La felicità sul tetto del mondo”, edito da Asterisk edizioni, casa editrice che pubblica reportage di viaggi e saggi unicamente in versione digitale. Michela Alessandroni è una romana che si è innamorata del trekking, camminando sugli Appennini, dove ha cominciato a coltivare il suo amore per le camminate. Ma le montagne del Nepal non sono come i sentieri e i boschi italiani, poiché nascondono insidie e abituarsi a un nuovo stile di vita almeno all’inizio non è affatto semplice. Puoi dormire a meno otto gradi o non farti la doccia per settimane, ma in compenso – racconta Michela nel suo libro – scopri te stessa e i tuoi limiti. Il libro è un diario di viaggio alla conquista non solo di nuove terre ma anche alla riscoperta di se stessi ed è un’ottima guida per tutti gli appasionati del trekking. Michela incontra lungo il suo cammino, che a un certo punto è anche simbolico, uomini e donne di popoli antichi, veri sovrani di quelle montagne. Insomma, un itinerario appassionante, correlato da fotografie suggetive a firma di Gabriele Nestola.

Per saperne di più? www.asteriskedizioni.it/products-page/punto/la-felicita-sul-tetto-del-mondo-diario-di-un-trekking-in-nepal/

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta

shares