QUATTRO CELEBRITY BAGS PER UN’ESTATE DA STAR

Borse da star? No, semplicemente borse che diventano celebrità, stagione dopo stagione. E quelle della prossima primavera/estate non sono da meno alle collezioni passate, anzi. Quattro proposte in particolare sono pronte a scalare le classifica degli oggetti del desiderio della Spring/Summer 13 dalle versioni minimal a quelle più maxi. Si respira un accento di novità, non solo nei colori (avanti il fluo, anche nelle pochette più eleganti) ma anche nella forma, nei tessuti, nei materiali più tecnici.

Partiamo dalla prima, piazzata direttamente sul podio della tendenza. Siamo in casa Chanel e qui si parla di evoluzione del lusso, quello che partiva dalla classica 2.55 di Mademoiselle Coco e che oggi diventa un giocattolo (di gran valore! aggiungiamo) in stile lego. Il colore è deciso, la forma forte, squadrata, il rimando ludico le dà un’insolita aria divertente. La toy bag di Chanel diventa così già il simbolo dell’estate che celebra energia e novità strizzando sempre l’occhio all’eleganza.

Le più attente al trend internazionale, soprattutto in chiave britannica, non potranno aver notato la nuova Mulberry Willow, già indossata (e fotografata) da Kate Moss e colleghe. Caratteristiche: due borse in una, quella più grande da giorno, una piccola, da sera, “nata” proprio dalla tasca. Colori a volontà, versatilità e soprattutto, alta gradazione di stile.

E giungiamo poi ad un’annotazione d’obbligo, firmata Marni: qui si gioca con un aspetto vintage che guarda però ai trend delle più giovani. Il brand sa sempre come colpire nei desideri delle donne e questa volta fa breccia davvero a colpo sicuro. Basta dare un’occhiata alla Flap Bag di Marni: piace perché è semplice, perché c’è un’essenzialità dal  tratto retrò, piace perché ancora una volta Marni propone un lusso portabile in ogni occasione.

Piccola, come un profumo mignon ma con la scia di tanto buon gusto è invece la clutch di DVF che alterna due diverse gradazioni di colore cielo per un disegno geometrico pulito, simmetrico, completato poi dal manico in pelle nera. Sicuramente scenica per la sera.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

E passiamo invece a un nome che suona già come maestoso: Heroine bag By Alexander McQueen. Le affezionate alla griffe avranno già preso appunti sull’ultima arrivata della maison: nera, con gioco di trasparenza, ampia, con manici e assolutamente total black. Una borsa dall’espressione gotica, in versione maxi, da scegliere in ogni momento della giornata (ufficio compreso).

Il poker di borse è pronto per essere mostrato. O, almeno, sognato.

 Ornella Fontana

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Ornella Fontana

Ornella Fontana
Giornalista professionista di Milano, specializzata in fashion communication & image, ho iniziato a lavorare nella giornalismo di moda, come fashion editor circa otto anni fa. Dopo i primi stage post laurea sono arrivati i primi contratti nelle case editrici tra cui Sky, ELLE Italia, MTV Style, iniziando poi a lavorare come fashion contributor con quotidiani nazionali e riviste estere, Da circa un anno ho fondato il mio blog indipendente, www.upstylemagazine.it che tratta dell'avanguardia del lifestyle (dalla moda alla musica) a respiro internazionale. Oggi collaboro con diversi magazine online, curo il mio blog, mi occpo di tutta la parte fashion e styling della rivista BMI Mag di Ibiza e lavoro come Stylist, Personal shopper, e Image Consultant. Entusiasta e felice di far parte del team di Culture&Culture!

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI