Crema per il viso? I migliori prodotti idratanti

E’ estate, fa caldo, la sola idea di spalmarvi una crema idratante sul viso vi terrorizza e per non rischiare di sciogliervi come neve al sole, rinunciate. Errore! Il viso va idratato anche in estate e anche in città, perché sole, caldo e umidità mettono a dura prova la pelle, con il rischio di ritrovarla a settembre secca, spenta, grigia e rugosa! L’importante è utilizzare i prodotti giusti, leggeri ed efficaci, che siano idratanti ma lascino respirare la pelle e le diano il giusto comfort giornaliero. Per la mia skincare routine estiva mi affido a prodotti ricchi di principi attivi naturali e se possibile biologici. Ecco i miei top. Il primo passo per una pelle idratata è quello di ristabilire il giusto Ph dopo la detersione e per questo è irrinunciabile il tonico, da passare con un dischetto di cotone o da vaporizzare sul viso. Un trucchetto: tenetelo in frigorifero, sarà un vero piacere utilizzarlo! Il mio tonico preferito è Acqua di Sole di Lush, un prodotto vegano e a base di acqua di lavanda e acqua di rosa, rinfrescante, tonificante e lenitivo. Passiamo quindi al siero, immancabile dopo i trent’anni, che fornisce un concentrato di principi attivi che agiscono come un formidabile booster per la pelle.

crema-viso-2

 

E’ di Estelle e Thild, brand svedese da poco arrivato in Italia, con prodotti certificati biologici da Ecocert, il siero Age Control Serum, che rivitalizza la pelle, la nutre e previene la formazione di rughe e segni. Si presenta come un fluido leggero, che si assorbe subito e garantisce livelli di idratazione ottimali. Sia chiaro, però, anche se idratante, il siero da solo non basta e a seconda del tipo di pelle, va utilizzata una crema o un gel. Io ho una pelle piuttosto secca e per me le formule in gel non sono sufficienti a garantirmi il giusto grado d’idratazione, trovo perfetta invece la texture mista, tipo sorbetto, più leggera della classica crema per il viso ma più efficace del gel. Ottima in questo periodo la Crema Sorbetto Idratante di Caudalie, ideale per pelli sensibili; calma, lenisce e ricostituisce le riserve d’acqua della pelle. Con il suo utilizzo giornaliero la pelle ritrova elasticità e comfort.

Se per il giorno dobbiamo stare “leggeri”, per la notte, quando cioè il viso è maggiormente in grado di assorbire i principi attivi, possiamo osare qualcosa di più corposo, che aiuti a reintegrare tutte le sostanze perse con il sudore e a contrastare gli effetti negativi di sole e caldo. Io mi affido alla Re-Energizing Sleeping Cream di Lavera, che rivitalizza il viso nel corso della notte e regala al mattino un incarnato fresco, riposato, luminoso e una nuova energia. Re-Energizing Sleeping Cream è certificata NATRUE e contiene ingredienti biologici di origine vegetale. L’idratazione è importante anche per il contorno occhi, che soprattutto in estate, è messo a dura prova dal sole e dal suo intenso riverbero. Cerchiamo quindi un prodotto leggero, molto idratante e che renda più distesa la zona perioculare. E’ ottima la Crema Contorno Occhi, certificata NATRUE, del Dr. Hauschka che ha, nella formulazione, i pregiati oli vegetali di avocado, noce di macadamia e bacche di olivello spinoso, dalle virtù intensamente trattanti, che proteggono la pelle del contorno occhi oltre a levigarla e distenderla.

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Gaia Gusso

Gaia Gusso
Gaia Gusso: una delle tre amministratrici del blog Biancaneve makeup, pigra, ironica, gattofila, amo il makeup e tutto quello che riguarda la bellezza, perché magari la bellezza non salverà il mondo, ma lo rende di sicuro un luogo più piacevole

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI