Teatro alla Scala, Marco Berti sarà Radames per l’Aida

Marco Berti  © Ennevi
Marco Berti © Ennevi

Un grande interprete vestirà i panni di Radames nella nuova versione dell’Aida di Giuseppe Verdi al Teatro alla Scala di Milano il prossimo 25 ottobre: si calca del noto tenore Marco Berti che, reduce da prestigiose tourneè intorno al mondo, torna in Italia per incantare il pubblico italiano in uno spettacolo che sarà replicato anche il 28 e 31 ottobre nonché il 5,16 e 19 novembre. Subito dopo la trionfale interpretazione di Berti nella Turandot alla Royal Opera House di Londra dello scorso 9 settembre, il tenore sarà diretto  da  Gianandrea Noseda per la regia di Franco Zeffirelli. Sono diversi gli autorevoli consensi conquistati da Marco Berti il quale, grazie alla incredibile estensione della propria vocalità, ha più volte fatto tornare alla mente del pubblico le grandissime performance di Luciano Pavarotti. Sicurezza, intraprendenza e volume vocale sono i suoi personali assi nella manica e, a più riprese, si è detto che le sue doti diventano ancor più evidenti in occasione del “Nessun dorma” . Dopo aver calcato i palcoscenici più importanti del mondo, la tappa italiana del tenore precede altri importanti impegni come la Tosca, prevista al  Deutche Oper di Berlino il 13 e il 16 dicembre e la Fanciulla del West all’Opera Basille nel febbraio del prossimo anno. Ai fortunati che potranno assistere lo spettacolo non rimane che consultare il sito http://www.teatroallascala.org per tutte le info.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia
Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI