Roma, tutti i prossimi appuntamenti al Parco della Musica

©Fabiomax - Fotolia.com
©Fabiomax – Fotolia.com

Sono come sempre numerosi gli appuntamenti in programma all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Lezioni di storia e di musica, concerti e mostre si susseguiranno, infatti, nei prossimi giorni. Vediamo, quindi, quali sono i principali eventi in programma a partire da domani, domenica 5 maggio, sino al 12. Una settimana, quindi, in cui sarà possibile assistere ad appuntamenti diversi per genere, così da accontentare un po’ tutti i gusti.

ANNALISA
dal sito www.auditorium.com

Si parte, quindi, domenica 5 maggio con la lezione di storia che sarà tenuta alle 11 presso la sala Sinopoli da Emilio Gentile, già professore di Storia Contemporanea presso l’Università La Sapienza di Roma. Al centro della lezione di domani il tema “Roma 1944 – città aperta agli stranieri armati” (biglietti 9 euro). Sempre domani è poi in programma un incontro sul jazz, tanto che alle 11 presso il Teatro Studio si parlerà di “Django Reinhardt” insieme a Stefano Zenni (biglietti 8 euro). Per quanto riguarda i concerti, è in calendario per domani l’appuntamento con Annalisa, reduce dall’ultima edizione di Sanremo e che alle 21 salirà sul palco della sala Santa Cecilia portando a Roma il suo tour “Non so ballare”. I biglietti costa tra i 25,50 e i 43,50 euro.

Si parla ancora di storia lunedì 6, quando alle 21 sarà affrontato il tema del “Processo Casati Stampa”, il quale all’inizio degli anni Settanta uccise la moglie e l’amante prima di togliersi la vita. Un processo, il suo, che non è mai stato fatto e che sarà al centro del secondo appuntamento con la rassegna “I processi alla storia” (12 euro). Alla stessa ora, ma presso la Sala Petrassi, gli amanti delle canzoni di Renato Carosone potranno assistere al concerto “Caro(so)nando” di Nando Citarella e i Tamburi del Vesuvio (15 euro), mentre proseguono anche gli appuntamenti con le “lezioni di ascolto” (alle 21 presso lo spazio Ascolto. Biglietti: 5 euro).

Appuntamento con le “Lezioni di rock”, invece, martedì 7 alle 21, quando nella sala Petrassi di parlerà di “Abbey Road” dei Beatles (8 euro), mentre al Teatro Studio, sempre alle 21, si esibirà Mario Incudine, esponente della world music italiana (15 euro).

tele_foro
dal sito www.auditorium.com

Mercoledì 8 sarà la volta, invece, della musica popolare di Raffaello Simeoni Quintet e del gruppo salentino Nidi d’Arac. Alle 21 nella sala Petrassi (15 euro), mentre la sera successiva, stesso posto e stessa ora, si esibirà il polistrumentista GeGé Telesforo, in un mix di sonorità soul-r&b, jazz e swing (20 euro). “Polifonica – Monodica – Ritmica” con musiche di Luigi Nono, Rosario Mirigliano, Rouzbeh Rafi’e Marco Morgantini, Gabriele Rendina, György Ligeti in programma, poi, per venerdì alle 21 (biglietti 12 euro) presso il Teatro Studio. In sintesi un tuffo nella musica contemporanea.

Sabato prossimo si potrà scegliere tra il concerto del duo Al Di Meola (chitarrista di fama internazionale) e il pianista Gonzalo Rubalcaba, insieme a suon di jazz alle 21 nella Sala Sinopoli (biglietti da 25 a 30 euro), oppure la musica popolare di Lucilla Galeazzi, che al Teatro Studio presenta il suo ultimo album dal tiolo “Ancora Bella Ciao” (15 euro).

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

È in programma per domenica prossima, infine, l’ultimo appuntamento del ciclo “Premio Strega, classico contemporaneo”, con Edoardo Nesi che alle 11 presso il Teatro Studio leggerà “La chiave a stella” di Primo Levi (5 euro).

Continuano, intanto, le mostre “MARCO TIRELLI / PATTI SMITH” (presso l’AuditoriumArte, aperta fino al 23 maggio 2013 – Ingresso libero) e “LIFE. I grandi fotografi” (fino al 4 agosto 2013 all’Auditorium Expo. Orari: Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì dalle 14:30 alle 20:30; Venerdì dalle 14:30 alle 23:00; Sabato dalle 11:00 alle 23:00; Domenica dalle 11:00 alle 20:30. Biglietti 8 euro intero; 7 euro ridotto; 6 euro ridotto Parco della Musica card).

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI