12 febbraio 2013
Redazione (4056 articles)
Share

MAGIC, CONCERTI E INCONTRI A UDINE

Radio Zastava

Radio Zastava

A Udine torna Magic, Mestieri Artistici per Giovani Innovatori e Creativi, la rassegna didattico creativa che farà della città friulana una vera e propria “Città dell’Incontro” a partire da venerdì 15 febbraio 2013. Dopo aver assegnato una serie di borse-lavoro ai giovani del territorio e aver con successo chiuso il call for artist internazionale per la produzione di 3 reportage artistici (a breve saranno proclamati i vincitori), Magic ha portato a termine le iscrizioni per le quattro Botteghe gratuite dell’arte (Cinema, Teatro, Design industriale ed Arti visive), che saranno inaugurate ufficialmente proprio il 15 febbraio alle 18 nel Salone dei Ricevimenti del Comune di Udine, a Palazzo d’Aronco, con una presentazione a cura di Absoluteville – l’associazione che coordina il progetto Magic – gli interventi dei responsabili delle Botteghe (Css, Cec, .Lab, Macross) e degli assessori Kristian Franzil e Luigi Reitani. La Bottega del teatro farà la sua prima uscita nella “città dell’incontro” (tema del mese di Magic) con un’incursione danzata ideata da Barbara Stimoli con i ragazzi del Laboratorio di danza e movimento.

Alle 19.30 i Radio Zastava daranno vita ad un concerto itinerante che partirà dalla Loggia del Lionello per concludersi al bar del Visionario. La band di Gorizia, che vanta più di duecento concerti in tutta Europa e da poco rientrata dall’International Film and Music Festival diretto da Emir Kusturica, incanterà il pubblico con la sua trascinante musica, miscela in cui brani classici balcanici e klezmer si mescolano a composizione di pezzi originali, con influenze swing, manouche, folk e punk. Sarà l’occasione, inoltre, per presentare il programma degli eventi spettacolari, degli Imprevedibili Esordi (Ies) e degli Interventi di Creatività Urbana (Icu) che si susseguiranno fino a giugno, tutti organizzati intorno alle ‘Parole Magic’, fil rouge della rassegna: Udine città dell’Incontro, dei Mutamenti, della Sostenibilità, del Futuro.

Un calendario ricco di momenti di partecipazione attraverso musica, arte e riflessioni sulla condizione dei giovani oggi: il 18 febbraio “Tutti a casa di…”, esordi cantanti all’interno di una casa a sorpresa; il 23 febbraio in via Niccolò Lionello, a cura di .Lab, sarà la volta di “Ritratti Mutanti”, ovvero una sessione dedicata ai ritrarre i passanti e un appuntamento speciale con le lezioni all’aperto di Sarolta Szulyovszky e Alessandra D’Este; il 23 febbraio si ritornerà “Tutti a casa di…”, ma questa volta per essere intrattenuti da esordi di tipo teatrale, sempre in una casa a sorpresa; infine, il 28 febbraio alla Feltrinelli in via Poscolle,  appuntamento con “L’arte Calligrafica”, a cura dell’associazione Macross, con l’autore e street writer Luca Barcellona, che presenterà il suo libro “Take your pleasure seriously” e darà al pubblico la possibilità di avere una particolarissima e inconfondibile firma in stile book signing. Magic proseguirà a marzo con gli appuntamenti di Udine “Città dei Mutamenti”.

Tags Udine
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.