LONDRA 2012: JOSEFA IDEM CONQUISTA L’OTTAVA FINALE OLIMPICA

Iosefa Idem

Nessuna medaglia nel secondo martedì olimpico dell’Italia, che porta a casa due grandi delusioni e non finisce mai di stupirsi per la forza, la grinta e la determinazione di Iosefa Idem. A 47 anni e 11 mesi Josefa Idem dimostra ancora una volta di possedere una classe senza età e conquista l’ottava finale olimpica della sua carriera nella canoa, specialità K1 500: l’atleta di origini tedesche ha fatto valere tutta la sua esperienza senza forzare nei primi 200 e poi rimontando alla grande per andare a vincere la terza semifinale in 1’52″232. Giovedì 9 la finale alle 11:08 ora italiana. Non ce l’ha fatta un altro fenomeno dello sport azzurro over-40, Alessandra Sensini, nel wind-surf. La 42enne di Grosseto ha chiuso ottava nella finale della specialità RS:X mancando per la prima volta l’appuntamento con il podio dopo un oro, un argento e due bronzi nelle ultime quattro edizioni. Non è bastato un grande esercizio a Vanessa Ferrari per salire sul podio nella finale al corpo libero. Il suo punteggio 14.900 è lo stesso della Mustafina, che si guadagna il bronzo, ma poiché nella ginnastica non sono previsti ex-aequo alle Olimpiadi è la russa a salire sul podio in virtù di un punteggio di “esecuzione” più alto.

La milanese Valentina Truppa e il suo cavallo Eremo del Castegno hanno staccato l’ultimo pass valido per la prova finale di dressage, grazie al 18esimo posto nella seconda prova di qualificazione. Appuntamento al Greenwich Park giovedì alle 13,30. Buon settimo posto finale nel duo tecnico sincronizzato per le due azzurre, Lapi e Perrupato, che confermano pressoché lo stesso punteggio nell’esercizio del libero. Greco e Donato volano in finale del salto triplo e proveranno a giocarsi una medaglia nella finalissima di giovedì sera. Male le azzurre del volley che perdono per 3 set a 1 contro la Corea. Iniziale vantaggio dell’Italia che vince il primo set, poi un pesantissimo 3-0 per la Corea.

Ecco tutte le gare di Londra 2012 che vedranno protagonisti gli atleti italiani nella giornata di mercoledì 8 agosto.

ATLETICA: ore 10.00 Qualificazioni Martello D /Silvia Salis; ore 10.45: Batterie 5000 m. U / Daniele Meucci/ ore 19.15; semifinale 110 hs. U /Emanuele Abate; ev. finale ore 21.15
CICLISMO: ore 15.00 seeding run BMX U / Manuel De Vecchi
PALLAVOLO: ore 16.00 Quarti di finale U / Italia – Stati Uniti
PALLANUOTO: ore 18.40 Quarti U / Italia – Ungheria
PUGILATO: dalle ore 21.45 Quarti, sesto incontro, ctg.64 kg. Vincenzo Mangiacapre vs. D.Yeleussinov (Kaz
TUFFI: ore 19.00 eliminatorie piattaforma 10 m D /Noemi Batki, Brenda Spaziani
VELA: ore 13.00 49er Giuseppe Angilella-Gianfranco Sibello Medal Race; 9^ e 10^ regata classe 470 donne Giulia Conti e Giovanna Micol 12.00
Gli orari sono quelli londinesi: per l’Italia va calcolata un’ora in più.

Piera Vincenti

Tutto lo spettacolo dei Giochi Olimpici di Londra 2012 è su Cultura&Culture. Segui qui il nostro speciale

Autore dell'articolo: Piera Vincenti

Piera Vincenti è giornalista e copywriter. Si occupa di comunicazione aziendale e pubblica e collabora alla realizzazione di siti web. Laureata in Sociologia, ha conseguito la laurea specialistica nel 2010 dopo aver ottenuto la laurea triennale in Scienze della Comunicazione.

Lascia un commento