I Tangerine Dream a Padova

Sabato, 5 maggio 2012, il Gran Teatro Geox ospita un concerto-evento: saranno infatti in scena i Tangerine Dream, creatori a pieno titolo, come pochi altri, di quel tipo di musica elettronica che avrebbe poi influenzato intere generazioni di musicisti. Il New York Times ha eletto i Tangerine Dream, già 7 volte nominati ai Grammy, come “miglior synth band del mondo”. Ora, i pionieri del rock elettronico, iniziano un nuovo tour europeo e saranno a Padova per la loro unica data del Nord-Est (solo due data in Italia). Forti di un sensazionale tour concept e di una scaletta di 2 ore e mezza, in cui si fondono i nuovi brani con i ben noti classici dei decenni passati, regaleranno  ai fans ciò che disperatamente desiderano: elettronica artigianale direttamente dalla cucina di delizie acustiche dei Tangerine Dream. La band, con le sue opere mistiche e visionarie, è la massima rappresentante della kosmische musik, quella straordinaria “new wave” elettronica esplosa in Germania all’alba degli anni Settanta, che ha rivoluzionato per sempre l’elettronica, aprendo la strada al synth-pop degli anni 80 e anticipando di due decenni la stagione della new age. Una scena composta da musicisti veri, spesso con un background classico alle spalle, che riuscirono a dare un nuovo senso all’uso di tastiere e sintetizzatori nel campo della musica, spostando il baricentro del rock psichedelico dal centro della mente alla periferia dell’universo. La formazione del gruppo ha subito vari cambiamenti negli anni, avendo però come perno indiscusso il fondatore Edgard Froese.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI