CINEMA VENEZIA, TUTTE LE NOVITÀ

© ktsdesign – Fotolia.com

Si aprirà il 28 agosto 2013, per chiudersi il 7 settembre, della 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, l’appuntamento italiano più atteso del cinema. Intanto, il Cda della Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta, ha approvato il Regolamento della kermesse, secondo le indicazioni del Direttore Alberto Barbera.

Queste le principali novità rispetto agli anni passati: per il Concorso Venezia 70. viene introdotto un nuovo riconoscimento, il Gran Premio della Giuria (e viene soppresso il Premio per il miglior contributo tecnico); per la sezione Orizzonti vengono introdotti due nuovi premi: Premio Orizzonti per la miglior regia e Premio Speciale Orizzonti per il contenuto innovativo; viene confermata e formalizzata l’introduzione della sezione Venezia Classici dedicata ai restauri e ai documentari sul cinema, già presente nella scorsa edizione della Mostra; viene fissato a 9 il numero dei componenti per la Giuria del Concorso per il Leone d’oro (in precedenza era da 7 a 9) e viene fissato a 7 quello per la Giuria Orizzonti e per la Giuria del Premio “Luigi De Laurentiis” Opera Prima (in precedenza da 5 a 7).

La categoria Venezia 70 è un concorso internazionale di un massimo di 20 lungometraggi in prima mondiale. Sono presentate Fuori Concorso alcune opere significative dell’anno, per un massimo di 12 titoli, in particolare quelle firmate da autori affermati che abbiano già partecipato, in Concorso, alla Mostra di Venezia o film nei quali la dimensione spettacolare si accompagna a forme di originalità espressiva o narrativa.

Il concorso Orizzonti è riservato a un massimo di 20 film dedicato a film rappresentativi di nuove tendenze estetiche ed espressive del cinema mondiale, con particolare riguardo per gli esordi, gli autori emergenti e non ancora pienamente affermati, le cinematografie minori e meno conosciute, ma anche opere che si misurano con i generi e la produzione corrente con intenti d’innovazione e di originalità creativa.

Venezia Classici ospita una selezione dei migliori restauri di film classici realizzati nel corso dell’ultimo anno da cineteche, istituzioni culturali e produzioni di tutto il mondo, impegnate nella conservazione e valorizzazione del patrimonio cinematografico e nella riscoperta di opere del passato trascurate o sottovalutate. Venice Film Market invece mette a disposizione di produttori, venditori e compratori internazionali le proprie strutture e sale di proiezione, anche per la compravendita di film non ufficialmente invitati alla Mostra

Verranno premiati i vincitori delle due sezioni Venezia 70 e Orizzonti ma sono previsti anche due premi speciali, il Premio “Luigi De Laurentiis” per un’Opera Prima e ilLeone d’Oro alla Carriera.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI