Avellino: tanti eventi “aspettando…Giffoni”

Aspettando GiffoniProsegue sino al 16 di luglio il ricco calendario di iniziative inserite nel cartellone della settima edizione di “…aspettando Giffoni”, la rassegna promossa ad Avellino grazie alla partnership tra la Banca della Campania e il Giffoni Film Festival e che precede proprio l’appuntamento con il Giffoni, in programma dal 19 al 28 luglio. La “ripartenza”: questo il tema scelto per l’edizione corrente della kermesse. Un messaggio impegnativo e sicuramente di speranza, scelto dai promotori proprio con l’intento di invitare tutti a guardare avanti. «Si tratta di un argomento attuale – ha dichiarato Alfonso Scarinzi, direttore artistico di “..aspettando Giffoni” – Un’occasione per tentare di sorpassare, attraverso gli appuntamenti culturali ed artistici, il difficile momento che la società sta attraversando e un’opportunità per riflettere sul presente e, soprattutto, guardare al futuro con rinnovata fiducia. Ripartire è una parola che richiama alla mente molte riflessioni e suggestioni, un salto, un nuovo percorso, una nuova impronta. Ripartire non significa cancellare, condannare o negare, ma tentare di leggere quanto accaduto in una prospettiva diversa, con uno sguardo nuovo, con una visione più ampia che permetta a ciascuno di collocarsi su un livello di osservazione più alto e più tollerante».

Marina Rei
Marina Rei

Numerosi, come per le passate edizioni, gli eventi proposti e che per ancora un mese e mezzo vedranno la partecipazione di registi, attori, cabarettisti ed esponenti del mondo culturale e musicale italiano. In particolare segnaliamo quelli che sono i prossimi appuntamenti in programma: è fissato per il 6 di giugno alle 21, presso l’Auditorium della Banca della Campania, il concerto di Marina Rei, mentre il 16 giugno, stesso posto stessa ora, sarà la volta di Ada Montellanico Quartet, in un omaggio a Billie Holiday. Da segnalare, poi, che il 27 di giugno alle 18.30, lo stesso Auditorium accoglierà quelli che saranno i cinque finalisti del Premio Strega. Tutti gli eventi sono gratuiti sino a esaurimento posti.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI