Milano, in mostra la pittura veneta ottocentesca
26 aprile 2013
Redazione (4056 articles)
Share

Milano, in mostra la pittura veneta ottocentesca

Favretto, Dopo il viaggio

Favretto, Dopo il viaggio

Prosegue sino al 31 maggio 2013 la mostra “OTTOCENTO VENETO. Da Favretto a Zandomeneghi”, il percorso espositivo allestito nella Galleria Bottegantica di Milano (in via Manzoni 45) e dedicato agli artisti veneti del diciannovesimo secolo.

La rassegna, curata da Enzo Savoia e Stefano Bosi, è caratterizzata da 36 opere, realizzate da nomi come Bartolomeo Bezzi, Beppe, Emma e Guglielmo Ciardi, Angelo Dall’Oca Bianca, Giacomo Favretto, Pietro Fragiacomo, Cesare Laurenti, Alessandro Milesi, Luigi Nono, Ettore Tito, Federico Zandomeneghi.

Nono, Il mattino

Nono, Il mattino

Le opere esposte, tutte provenienti da importanti collezioni private, permettono quindi di ripercorrere quelle che sono le tematiche maggiormente ricorrenti all’interno della pittura italiana XIX secolo. Tra queste spazio importante viene ricoperto dalle scene di genere, dal tema del paesaggio e dalla ritrattistica.

Da non perdere, in questo senso, il “Dopo il viaggio” di Favretto, “Alba” di Pietro Fragiacomo, “Il Mattino” di Luigi Nono, il “San Giovannin che torna da la procession” di Luigi Ferrazzi. Opere, queste, che rimarcano la suggestione di vita quotidiana.

Il percorso espositivo prosegue, poi, con le vedute paesaggistiche di Beppe e Guglielmo Ciardi, Pietro Fragiacomo, Bartolomeo Bezzi, mentre la mostra si chiude idealmente con il ritratto di Federico Zandomeneghi Thecle e le vedute di Londra e Monaco di Baviera di Guglielmo Ciardi.

per informazioni: www.bottegantica.com.

 

Tags Arte, Milano
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.