A Bologna Dalì Experience

A Bologna tutto pronto per l’evento artistico Dalì Experience, che si terrà dal 25 novembre 2016 al 7 maggio 2017 presso Palazzo Belloni. Dalì Experience è molto più di una mostra; è difatti una rassegna che immerge il fruitore nel magico mondo dell’artista catalano, facendogli conoscere più aspetti riguardanti non solo il Surrealismo ma in generale la produzione di un uomo geniale, dalla pittura alla scultura. In particolare gli organizzatori hanno voluto, con Dalì Experience, creare un nuovo modo di usufruire dell’Arte, coinvolgendo il territorio con iniziative collaterali in un percorso tra virtuale e reale. Basti pensare che è stata progettata un’applicazione di Realtà Aumentata, disponibile per sistemi android e iOs e scaricabile gratuitamente. Inoltre è possibile ‘interagire’ mediante azioni del tutto naturali e spontanee, senza avere alcuna competenza particolare.

ALICE IN WONDERLAND 1969 - grafica
ALICE IN WONDERLAND 1969 – grafica

In mostra a Bologna oltre duecento opere, tra sculture monumentali, grandi e piccole sculture museali, oggetti in oro del 1967, sculture di cristallo Daum e libri illustrati. Con Dalì Experience ci si potrà avventurare nella mente labirintica di Dalì per compiere un’esperienza sensoriale innovativa – anche grazie alla presenza installazioni multimediali – e conoscere al contempo la cultura del ventesimo secolo. Le opere provengono Collezione “The Dalì Universe”.

La mostra, Dalì Experience, è organizzata da con-fine Art con il patrocinio del Comune di Bologna e con la collaborazione di QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno. L’esposizione è curata dal gruppo creativo Loop, mentre il catalogo è pubblicato da con-fine edizioni. Dunque, per vedere la mostra basta che ti rechi a Palazzo Belloni (conosciuto pure come casa Cantelli), in Via ‘de Gombruti, numero 13, all’angolo con via Barberia. La location, che prende il nome dall’antica famiglia Belloni, trasferitasi a Bologna nel 1600,ospitò anche la dinastia degli Staurt. Un’esperienza, quindi, tutta da vivere…

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI