Sette Minuti dopo la Mezzanotte: trailer, trama, recensione
19 maggio 2017
Maria Ianniciello (1171 articles)
Share

Sette Minuti dopo la Mezzanotte: trailer, trama, recensione

Sette Minuti dopo la Mezzanotte: trailer, trama e recensione – Sette Minuti dopo la Mezzanotte è un film intriso di magia, è una fiaba che coinvolge facendoci ritornare per un po’ bambini o meglio riportandoci in quella terra di mezzo… che divide l’infanzia dall’adolescenza, quando occorre staccarsi dalla madre e dal padre per diventare creature autonome che si muovono nel mondo con una certa audacia. E le favole sono come un farmaco, sebbene loro finiscano dopo dieci pagine, all’incirca. Mentre la nostra Vita continua. Clarissa Pinkola Estés in Donne che corrono con i lupi scrive che «noi siamo una collana di parecchi volumi». La psicologa sudamericana ritiene che nella nostra esistenza, se un episodio è una catastrofe, pure ci aspetta un altro episodio, e poi un altro ancora. Ma «si presentano altre occasioni per rimediare, per forgiare la nostra vita».

L’occasione gliela dà a Connor (il protagonista del film Sette Minuti dopo la Mezzanotte, interpretato da Lewis MacDougall) nientemeno che un albero austero che si erge a ridosso di un cimitero, come quelli che si vedono negli horror e devo ammettere che un certo timore quel luogo lo fa! Ma la pellicola è altresì un fantasy ben costruito, a metà strada tra il lungometraggio di formazione e una fiaba che rievoca leggermente Il Canto di Natale di Charles Dickens e la grafica (in alcune e significative sequenze) de Il piccolo principe.

Sette Minuti Dopo la Mezzanotte

 

L’albero (la voce è quella di Liam Neeson) diventa, sette minuti dopo la Mezzanotte, un imponente mostro che riporta il piccolo Connor un passo per volta a contatto con le proprie emozioni più ancestrali in momento molto difficile per lui. Sua madre sta morendo a causa di un cancro e il padre vive con la nuova famiglia in California. Con il piccolo c’è una nonna austera e severa. L’albero è presente in tutte le grandi tradizioni religiose. Anche nella Bibbia Adamo ed Eva si cibano della mela posta sull’albero della Conoscenza del Bene e del Male. L’idea di una pianta parlante, poi, è presente sin dagli arbori, nella Mitologia come pure nella Divina Commedia.

Sette Minuti dopo la Mezzanotte trailer

Pensate al nostro corpo. Per analogia gli alveoli dei nostri polmoni ricordano proprio i rami di questa meravigliosa creatura che nel film inizializza Connor, portandolo verso l’età adulta ed insegnandogli a trasformare limiti e paure in occasioni di crescita. Diretto da Juan Antonio Bayona e con un cast di ottimi attori (da Sigourney Weaver a Felicity Jones), Sette Minuti dopo la Mezzanotte è un viaggio meraviglioso grazie al quale lo spettatore torna a sognare e a credere nelle sue infinite capacità. Di seguito il trailer.

Voto
3.5 out of 5

3.5

Average
3.5 out of 5
Maria Ianniciello

Maria Ianniciello

Direttore responsabile e coeditrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Presenta spettacoli vari (sfilate e concerti) e modera convegni. Su Cultura & Culture, oltre a occuparsi di libri, attualità e arte, è responsabile della sezione Cinema.

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.