culturaeculture non ha pubblicità da maggio 2020. Contiamo sull'aiuto dei nostri lettori, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Dona ora!

Opinioni,  Salute e Stili di Vita

Ascolta il corpo e trovi il benessere: ecco come fare

Ritorniamo a parlare di occasioni da cogliere. Come si colgono le opportunità? Nel primo video ho parlato di alcuni aspetti, soffermandomi sulle convinzioni sbagliate, mentre oggi ti parlo di ascolto del corpo. Come si ascolta il corpo e perché è così importante ascoltarlo quando dobbiamo prendere una decisione?

[blockquote style=”3″]Guarda il primo video. Come cogliere le opportunità. Tre strategie per riuscirci[/blockquote]

Innanzitutto il corpo non mente. Provate a fare un pensiero negativo e contemporaneamente a portare l’attenzione sui vostri muscoli. Come sono? Sicuramente tesi. Il corpo risponde alle nostre emozioni, ai nostri pensieri, ai nostri stati d’animo e quindi, quando ci troviamo di fronte a una situazione che ci piace o che non ci piace, il corpo agisce di conseguenza e ce lo fa capire.

Per l’ascolto del corpo ovviamente ci vuole una certa preparazione: esercizio e capacità di saper decifrare i codici del corpo. Tu puoi farlo, in modo molto semplice attraverso la respirazione portando l’attenzione sul ritmo del respiro. Poi chiudi gli occhi e aspetta che ti arrivi un’immagine, una sensazione, un indizio. E` fondamentale stare nell’ascolto.

[blockquote style=”3″]Tu puoi fare tanto per il tuo benessere perché tutto parte da te, dal tuo mondo interno. Come respirare? Leggi l’articolo sulla respirazione diaframmatica [/blockquote]

ascolta il corpo

Comincia con poco. Magari puoi metterti comodo in una stanza o all’aperto. Porta l’attenzione sul respiro, chiudi gli occhi… inspira ed espira dolcemente per una decina di volta. Può sembrare banale ma già creare un collegamento con il respiro ci porta nella condizione di ascoltare il corpo cosa ci sta dicendo, perché lui comunica costantemente con noi, solo che noi siamo troppo nel mentale, siamo troppo schematici, è la nostra società che è così. Siamo troppo statici nelle nostre convinzioni e di conseguenza quando il corpo ci parla già diamo delle interpretazioni che il più delle volte sono sbagliate. Ha tanto altro da dirci sulle situazioni e, dunque, ascoltandolo, possiamo capire se una cosa va bene o non va bene per noi, se un’amicizia è adatta, se quella scelta può aiutarci o meno… Ascolta il corpo e trovi il benessere 🙂

Dott.ssa Maria Ianniciello, naturopata e giornalista pubblicista

Sul mio canale youtube trovi altri video sul benessere. Seguimi anche sui social. Per avere tutte le info www.mariaiannciello.it

 

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha pubblicità da maggio 2020. Contiamo sull'aiuto dei nostri lettori, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Dona ora!

Maria Ianniciello

Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Mi occupo di critica cinematografica, libri ed emancipazione femminile. Ho una laurea in Lettere (vecchio ordinamento), conseguita con il massimo dei voti nei tempi, e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline (ho diretto anche un magazine locale per due anni circa), curo dal 2008 www.culturaeculture.it, da me fondato. In culturaeculture.it dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per il mio lavoro (il giornalismo culturale intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità in tutte le sue sfaccettature. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione e formazione. Amo studiare e formarmi. Ah! Dimenticavo! Ho scritto un romanzo quando avevo sedici anni che ho pubblicato nel 2010.

Lascia un commento

shares