culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Non solo film

Cormòns, si rinnova il sodalizio tra jazz e vino

Josh Redman © Jay Blakesberg
Josh Redman © Jay Blakesberg

Manca ormai soltanto una manciata di giorni all’avvio della XVI edizione del Jazz & Wine of Peace Festival. In programma dal 24 al 27 ottobre a Cormòns, in provincia di Gorizia, l’evento coniugherà ancora una volta la grande musica jazz alla tradizione enogastronomica locale. A deliziare il pubblico del festival la sei corde di Mike Stern, Joashua Redman, Tim Berne e gli italianissimi Quintorigo che presenteranno un inedito progetto musicale dedicato a Jimi Hendrix. Il tutto avrà luogo in prestigiose e suggestive location come teatri e antiche cantine vinicole per omaggiare la grande tradizione enogastronomica locale grazie alla collaborazione di numerosissime aziende come l’Azienda Agricola Borgo San Daniele, la   Tenuta Angoris, la Cantina Renato Keber e l’ enoteca di Cormòns. La rassegna, ideata dal Circolo culturale Controtempo, si aprirà con “ Experience”, il tributo dei Quintorigo al leggendario talento del rocker americano Jimi Hendrix, che avrà luogo presso il Teatro Comunale di Cormòns e si concluderà con il live dello Joshua Redman Quartet.  Attraverso i  “Concerti aperitivo” “Round Midnight”, affidati a giovani e promettenti artisti locali, la rassegna intende quindi proporsi come una preziosa occasione di aggregazione e scoperta di nuovi stili e nuove sonorità di un genere musicale sempre elegante e aperto alle evoluzioni del tempo.

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento

shares