Senza categoria

Jack Savoretti, in “Home” un cuore che batte tutto italiano

Hanno definito Jack Savoretti il nuovo Bob Dylan, soprattutto per i testi poetici e per la capacità di combinare magicamente voce e chitarra, sul palco e in studio di registrazione. Di lui è stato detto e scritto di tutto, fiumi di parole di elogio e ammirazione. Inevitabile restare ammaliati di fronte al talento e all’anima di Jack, raffinato cantautore inglese di chiare origini italiane che in carriera, nonostante la giovane età, ha condiviso il palco e collaborato con mostri sacri come Paul McCartney e Bruce Springsteen.

Jack Savoretti Home singolo

L’artista 31enne, nato e cresciuto a Londra, ormai conosciuto in tutto il mondo, sta per pubblicare un nuovo album di inediti: “Written in Scars” (out il 24 febbraio 2015). Nel frattempo delizia i suoi numerosi fan con un singolo, il cui titolo è tanto semplice quanto denso di significato.  “Home”, in uscita oggi, è infatti molto più di una canzone. E’ una dichiarazione d’amore nei confronti della sua terra d’origine, l’Italia. “Home” è la casa in cui abitano e si rafforzano i legami più forti, è il luogo nel quale custodire il tesoro più prezioso, l’affetto dei propri cari. “Home” è punto di partenza e di arrivo di quella corsa affannosa e ricca di imprevisti che è la vita.

Il nuovo singolo di Jack Savoretti arriva al momento più opportuno, in una fase di grande popolarità per questo giovane artista cresciuto ascoltando non solo musica folk inglese e americana, ma anche i nostri Battisti, Dalla e Guccini. “Home” è l’ennesima conferma del suo essere al contempo artista istintivo e metodico. Nel brano, che ha già conquistato tutte le radio, creatività e passione vanno a unirsi all’influenza di grandi melodisti del recente passato (da Simon & Gurfunkel al già citato Dylan). Ritmi coinvolgenti e cura maniacale di ogni arrangiamento impreziosiscono la voce calda e profonda di Savoretti, creando un gioco incalzante di suoni e immagini, nel quale farsi coinvolgere è un vero piacere.

Jack Savoretti

In “Home” c’è tutta l’essenza di Jack. Ci sono le sue origini genovesi (il padre Guido è ligure emigrato a Londra da ragazzo) ma anche lo sguardo cosmopolita che rende ogni suo pezzo un racconto appassionante vissuto sulla propria pelle. La nuova canzone del cantautore-modello (tra le sue infinite qualità c’è anche la bellezza, caratteristica che ha ereditato dalla madre e che gli ha aperto le porte, come testimonial, di Calvin Klein), raccoglie ricordi, profumi, sapori e rumori della musica mediterranea e di una terra, quella ligure, dunque italiana, fertile e ospitale.

Jack Savoretti HomeIn “Home” Jack Savoretti trova la sua strada: è la via che lo conduce nuovamente a casa, a Genova. Proprio per questo il video del nuovo singolo è stato girato nello stadio Marassi, simbolo della splendida città di mare. Immagini total black & white, con un pubblico caloroso in festa, fanno da cornice alla performance live di Jack Savoretti, in una clip semplice ma rivelatrice di grandi emozioni e verità.

Non chiamatelo “l’inglese”, potrebbe storcere il naso. Perché, nonostante Londra gli abbia insegnato tanto e gli abbia dato quella libertà di espressione e di creazione che in Italia non è del tutto concessa ai giovani artisti, il cuore di Jack è italiano. Orgogliosamente. E noi siamo felici che sia “tornato” a casa. Back to Home.

Ascolta qui Home di Jack Savoretti

Silvia Marchetti

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Silvia Marchetti

Silvia Marchetti, nata a Mirandola (Modena) nel 1981, è giornalista pubblicista e web designer. Laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, si occupa da anni di Cultura e Spettacoli, pubblicando articoli, recensioni e interviste relative al mondo del teatro, del cinema e, in particolare, della musica. Tra le sue passioni, la buona cucina, i concerti, la moda e Milano, città in cui ha deciso di vivere.

Commenta

shares