Tag "viaggiare"

Cultura & Culture compie un viaggio nella Storia intervistando lo scrittore Mario Biondi che ha viaggiato lungo le “vie della seta”. Nell’approfondimento ci soffermiamo inoltre sul metodo di lavorazione della seta.

Usare Parclick è semplicissimo. Basta inserire il luogo che vi interessa dove vorreste trovare un parcheggio adatto alle vostre esigenze, in oltre 170 città italiane, e l’app vi proporrà il prezzo migliore e le modalità per usufruirne al meglio. Scegli l’offerta più adatta a te e il tuo posto auto è garantito. Scopri qui come fare…

Si tratta di un viaggio unico e irripetibile nella storia e nel costume, oltre che nelle contraddizioni, del Bel Paese mediante ventiquattro fotografie, con testi di importanti personalità, e una proiezione di immagini provenienti dall’archivio del fotografo. Qui troverete tutti i dettagli sull’esposizione.

La kermesse partirà da Trevico (paese natio di Ettore Scola), con una lectio magistralis – a cura di Marco Lombardi, promotore della manifestazione -, in programma alle 18 presso il Palazzo Scola e proseguirà nei giorni successivi, sino all’8 gennaio 2017 coinvolgendo Zungoli e Vallesaccarda…

La divinità latina che, secondo me, simboleggiava questa fase era Giano, il dio dalle due teste che guardava al passato (autunno) e al futuro (primavera). La via di mezzo era l’inverno. C’era però molto di più nel dio pagano, le cui origini si perdono nella notte dei tempi…

L’esposizione comprende sessantatré fotografie, tra queste ben quarantotto risalgono al periodo francese. Curata da Enrico Stefanelli la rassegna è in programma dal 19 novembre all’11 dicembre 2016 presso la Sala Giunta del Palazzo Ducale, ubicato in Piazza Napoleone…

” Questa bevanda era simbolo del sangue. Usato anche da Gesù per l’Ultima Cena, è nel Cristianesimo sinonimo di vita e, infatti, il succo fermentato dell’uva in quasi tutte le tradizioni è sede simbolica dell’anima. Il sangue rappresenta, anche nella medicina psicosomatica, la vita, la forza, la passione e il calore…”

L’autunno simboleggia l’introversione, la discesa agli inferi, il viaggio nell’Ade. Anche l’equinozio 2016 segna l’inizio di questo percorso che porterà la Terra a chiudersi in sé per creare. Le foglie cadono, la luce si riduce, anche i nostri capelli sembrano più deboli, e le ore di sonno aumentano. La natura si addormenta e si ritrae…

45 anni e non sentirli. L’associazione ha all’attivo tre milioni di sostenitori, 36mila volontari, ai quali si aggiungono attivisti, ricercatori e tante altre professionalità. Le fotografie che vi mostriamo nella gallery sono eloquenti…

Da Barcellona, passando per Budapest e Vienna, senza dimenticare Berlino e Bruxelles: ecco cinque itinerari creati dalla redazione di Cultura & Culture per un viaggio unico ed irripetibile in luoghi ricchi di fascino e di storia, perché la bellezza del viaggiare è nei percorso e non tanto nella meta finale…

Sono in vendita ovunque, dai supermercati alle farmacie, dalle profumerie alle erboristerie, compresi i negozi online e oggi il mercato offre una gran varietà di scelta, sia in base al grado di protezione dai raggi solari (SPF), che alla tipologia e al prezzo. Abbiamo selezionato alcuni brand biologici per voi.

Da Otranto a Lecce. Da Castellana Grotte a Peschici e Castel Del Monte. La redazione ha scelto cinque mete per voi con descrizioni e immagini per un viaggio a Sud all’insegna della Storia, del mare e del relax in un momento dell’anno in cui il corpo e la mente esigono riposo. Leggi lo speciale…

“Man mano che si scende la caletta si svela ai nostri occhi, come uno scrigno, alla base di un costone a picco sul mare. A deliziare ulteriormente la vista ciuffi di zagare e fichi d’india che spuntano ovunque mentre nelle orecchie risuona il rumore delle onde che si infrangono sulle rocce e quello del vento…”

Goethe diceva: «Le cose che contano di più non devono essere alla mercé di cose che contano di meno». E che cosa è più importante per noi se non la vita stessa? Perché affannarsi e andare di corsa come se qualcuno o qualcosa ci corresse dietro? Spezziamo queste catene temporali che ci vincolano semplicemente vivendo e basta…

“Si viaggia continuamente, perché la nostra vita è un eterno percorso che comincia forse ancor prima della nascita. Viaggiare è dunque vitale per l’essere umano. La staticità o meglio la sensazione che nulla stia accadendo ci fa ammalare…”

E` stato presentato il nuovo rapporto di Legambiente. Le aree costiere sono sempre più sottoposte a cementificazione, erosione, inquinamento. Il 51 per cento dei litorali è stato trasformato da case, palazzi, porti e industrie. Il primato spetta alla Sicilia.