SAN CARLO: IL LOGO DIVENTA GIOIELLO

Sarà presentata domani, 7 Febbraio 2013 alle ore 19:00, presso il MEMUS – Museo e Archivio Storico Teatro di San Carlo – Palazzo Reale di  Napoli, la collezione di gioielli che l’azienda napoletana Amlé ha realizzato in esclusiva per il Teatro Di San Carlo.

Ripreso dall’archivio storico, il logo del teatro diventa un motivo decorativo inciso su medaglioni realizzati in corno da portare agganciati a collane, bracciali ed orecchini anch’essi realizzati in corno.

La collezione denominata “Palcoscenico” è arricchita da alcuni pezzi unici, ideati da Marisa Angelucci, anima creativa di Amlé, e da Giusi Giustino, direttore della sartoria del Teatro di San Carlo, che danno vita a sorprendenti monili  realizzati con frammenti tessili di costumi teatrali sposati ad un materiale duttile ed eclettico quale il corno naturale.

Intravedendo il grande potenziale di utilizzo a scopo ornamentale già dieci anni fa, Amlé ha saputo anno dopo anno introdurre questo materiale nel settore dell’alta bigiotteria conferendogli un ruolo di primo piano.

Un’importante collaborazione questa con il Teatro San Carlo che suggella il riconoscimento alla capacità imprenditoriale di un’azienda artigianale che ha saputo imporsi sul mercato italiano ed estero con manufatti ad alto contenuto di creatività completamente artigianali e “Made in Italy”.

Commenti

commenti

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI