Make Up Anni 50 per Sandra Bullock
Make Up Anni 50 per Sandra Bullock

La sua femminilità, espressa in quell’abito rosso di J.Mendel, sarà una fotografia di questa 70esima edizione del Festival del Cinema di Venezia. Sandra Bullock sembra che abbia superato tutti, non solo a bellezza, caratteristica già nota dell’attrice, quanto, piuttosto, per la sua capacità di aver racchiuso nel suo look, in questo outfit da Red Carpet per nulla sfarzoso, i punti chiave della bellezza e dello stile del prossimo Autunno/Inverno. Intanto c’è  l’abito rosso asimmetrico, di cui abbiamo già parlato, di un colore audace, dai tratti passionali ma per nulla esagerato. Ma poi c’è da considerare anche l’aspetto del Make Up e della chioma. Sandra Bullock ha rappresentato così da una parte la donna emancipata e sexy (ma mai volgare!) che si muove sotto le vesti scarlatte, dall’altra, invece, una ricordo degli Anni 50 con uno dei trend beauty del prossimo inverno: l’eye-liner che intensifica lo sguardo e lo rende penetrante, sensuale, ammaliante. Non dimentichiamoci poi tutto l’hair styling: un classico chignon morbido che ha tenuto insieme tutto l’outfit regalando un momento di alto, altissimo stile.

Complimenti Sandra.

Chignon morbido per l'hair styling di Sandra Bullock
Chignon morbido per l’hair styling di Sandra Bullock

Ornella Fontana

Commenti

commenti

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI