LA MAGIA DEL LEGNO PER GUILLAUME HINFRAY

Il fascino del materiale più nobile e sincero, il legno, diventa protagonista della capsule collection di Guillaume Hinfray, maison di calzature di lusso, per la stagione invernale. Un’ispirazione che nasce seguendo inesplorate direzioni alla ricerca di nuovi effetti, nuovi materiali e nuovi volumi: scarpe come oggetto di culto e di design, dal carattere unico e inedito.

Cuir chene, magnifica ossessione, che dà vita a tronchetti, stivali, ankle boot, decolleté e una fascinosa clutch – la it bag di stagione – dal nome emblematico (Hotel Particulier) e chiusa da un maxi piercing, come un antico batacchio spagnolo.

Absolutly wood: enfasi materica che prende forma nei modelli best seller della maison riletti in chiave contemporanea e dal cotè vagamente francese. Tutti caratterizzati da pelle stampata a effetto legno come un trompe l’oeil in cui il pellame è trattato come legno di quercia, accostato a tacchi in vero legno lucidato a mano. Assolutamente chic. Profondamente metropolitano. Un autentico must have.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI