HONDA LEADER DEL MERCATO SU DUE RUOTE

Honda SH125i ABS action

In un mercato delle due ruote che nel 2012 ha fatto registrare una flessione complessiva di quasi il 20 per cento rispetto al 2011 (-14,5 per cento gli scooter e -28,5 per cento le moto), il risultato di Honda – con una quota del 24,5 per cento tra gli scooter (era del 19,7 per cento nel 2011) e del 16,4 per cento tra le moto (era del 12,8 per cento) – è di assoluto rilievo, ed ha portato nel corso dell’anno alla conquista della vetta delle singole classifiche sia del comparto moto che scooter, passando dal secondo al primo posto, rispetto al 2011, in entrambe le categorie.

È il segno che in un contesto complessivamente molto difficile, Honda ha offerto il mix di prodotti in grado non solo di “tenere” ma anche di migliorare le performance della propria offerta. Infine, assolutamente in crescita il risultato del solo mese di dicembre, che con una quota complessiva di Honda del 25,2 per cento proietta un promettente inizio del 2013.

Il re della gamma Honda è il nuovo SH125/150i ABS, arrivato a settembre e subito in testa alle preferenze degli utenti italiani con una progressione delle vendite che, nella sola cilindrata di 150cc, è arrivato a sfiorare la vetta assoluta della classifica scooter. Ovviamente ciò significa che l’intera gamma SH, che nelle tre cilindrate 125, 150 e 300cc ha totalizzato 22.219 unità immatricolate, domina letteralmente il mercato.

Ma è tutta la gamma degli automatici Honda ad aver amplificato il successo degli scooter della Casa dell’Ala, con ottimi risultati anche per il PCX, da quest’anno anche nella cilindrata 150cc, per il Vision110, e per il tecnologico Integra, il ‘moto-scooter’ arrivato nelle concessionarie a marzo e che, con 2.530 unità immatricolate (secondo tra i maxi-scooter) ha contribuito a diffondere con decisione la cultura del cambio sequenziale a doppia frizione, sempre più amato da chi con lungimiranza lo ha scelto per la propria due ruote.

Non è un mistero l’amore degli italiani per le crossover. In questo segmento, tra le medie cilindrate fa la parte del leone l’eccezionale NC700X, richiestissima in entrambe le versioni (con cambio manuale o doppia frizione) tanto da essere immatricolata in ben 2.077 esemplari. Sempre apprezzatissima anche la Hornet, con 1.746 unità vendute e molto buona anche la performance del nuovo Crosstourer, la ‘adventure-sports’ con motore V4, arrivata nei concessionari a marzo, che ha totalizzato 751 unità.

Merita infine di essere citata l’ottima risposta del pubblico nei confronti del Vision50, che ha segnato il ritorno di Honda nel segmento dei ‘cinquantini’. A dicembre ha sfiorato la vetta delle vendite, ma è comunque primo se si considerano i soli 4T, e nel conteggio complessivo sul 2012 è sul podio a ridosso dei primi.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI