Cosmoprof 2014: a Bologna è “grande bellezza”

Foto di Franco Buttaro - Un momento dell'inaugurazione
Foto di Franco Buttaro – Un momento dell’inaugurazione

Celebrata a Sanremo, vincitrice degli Oscar, la bellezza è il piacevole sottofondo di questi primi mesi del 2014. E per quattro giorni Bologna diventa capitale incontrastata di tutto ciò che è moda, tendenza, novità, insomma l’ombelico del mondo di un settore, quello della cosmesi, che alla crisi reagisce davvero molto bene.

Foto di Franco Buttaro
Foto di Franco Buttaro

Quest’anno al Cosmoprof gli espositori sono 2.450 con un +10% rispetto all’anno scorso, di cui poco più della metà (1.400 per l’esattezza) provenienti da ben 134 paesi esteri. Un salone concepito all’insegna di un nuovo design degli interni che esclude la tradizionale moquette prevedendo punti di sosta “eco” per i visitatori ed ancora il riuso dei rifiuti nei complementi di arredo degli stand. Tra i punti di forza del padiglione “green” una mostra di Oliviero Toscani per la prima volta alle prese con piante e fiori intesi come bellezza. «La donna bella – ha spiegato il celebre fotografo – è quella che si piace, che si rispetta, ognuna ha una propria bellezza tutta sua, personalizzata. Stavolta realizzo facce femminili usando i fiori, l’una diversa dall’altra. Non come quelle che fanno i chirurghi estetici, praticamente tutte uguali».

Foto di Franco Buttaro - Nella foto Laura Chiatti
Foto di Franco Buttaro – Nella foto Laura Chiatti

All’inaugurazione partecipa anche lo scenografo Pier Luigi Pizzi che del Cosmoprof 2014 ha realizzato il “teatro pop” incentrato sul rosso-rossetto proprio nell’area di accoglienza del salone bolognese. Madrina dell’evento in perfetta sintonia con il tema della kermesse è l’attrice Laura Chiatti che ai numerosi presenti spiega: «Ho un rapporto complicato con la bellezza, ci sono giorni in cui mi vedo bene ed altri in cui mi vedo meno bene. Mi piace molto curare il corpo e il viso con prodotti di bellezza e grazie a tante aziende operanti nel settore possiamo sentirci davvero protette».

Foto di Franco Buttaro
Foto di Franco Buttaro

Girando per gli stand tra performance e novità si può apprezzare anche il burro di albicocca per proteggersi dal sole, le alghe rosse per dimagrire o gli estratti di prugna potenti per i capelli. Fino a lunedì 7 aprile sono in programma ben 66 tra convegni e forum con un aumento del 10% di proposte rispetto alla passata edizione. Sabato 5 è la volta dell’evento “Beauty in Vogue Night Cosmpoprof” che coinvolge 150 negozi del centro storico aperti fino alla tardissima serata mentre a Palazzo Re Enzo nel cuore della città, è in programma la serata di celebrazione dei giovani talenti scoperti da Cosmoprof e Vogue in occasione dei 50 anni della rivista. Al Salone della bellezza sono attesi complessivamente più di 200mila  visitatori.

                                                                                                                                                   Emilio Buttaro

La cerimonia di inaugurazione: http://youtu.be/tsmg6kXh0sI

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Emilio Buttaro

Emilio Buttaro
Classe 1967 ha iniziato a svolgere attività giornalistica all’età di sedici anni. Nell’85 ha vinto il concorso nazionale “Vota lo speaker” indetto dalla FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo) e l’anno dopo è stato il più giovane cronista accreditato al Festival di Sanremo. Laureato in Scienze Politiche ha presentato diverse manifestazioni come il Premio Internazionale di poesia “Nosside”. Attualmente collabora con varie testate giornalistiche tutte di portata nazionale tra cui: Il Messaggero, Radio 24-Il Sole 24 Ore, La Stampa (redazione sportiva), Radio TV Capodistria, SBS emittente radiotelevisiva continentale australiana, Agenzia di Stampa Italpress, Cultura & Culture e Costantini Editore.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI