21 giugno 2012
Maria Ianniciello (1291 articles)
Share

LA LETTERATURA CHE INSEGNA

© stillkost - Fotolia.com

 

C’era una volta la letteratura e c’è ancora la letteratura. Vive nella coscienza di di sa guardare e poi sognare, di chi legge senza pregiudizio, di chi ascolta con le orecchie di un bambino e poi analizza quello che ha appena ascoltato con la mente di un intellettuale. Pensare con la nostra testa. La vera letteratura questo ci consente di fare; che sia un romanzo o un saggio o un’opera teatrale… o una sceneggiatura di un film. La letteratura ci spinge in sentieri inesplorati, ci allontana dal chiasso della nostra mente per immergerci in quello altrui e infine ritornare in noi stessi più ricchi. Scrive Italo Cavino in Lezioni Americane del 1988: “La letteratura vive solo se si pone degli obiettivi smisurati, anche al di là d’ogni possibilità di realizzazione”.

Il nostro obiettivo è vivere una vita piena e autentica. In modo da capire, comprendere, andare oltre il velo di Maya. Perché, come affermava Francesco De Sanctis, si può essere in prigione fisicamente, mutilati nel corpo, ma se il pensiero vive nulla potrà fermarci. E la letteratura contribuisce a formare quel pensiero, il nostro pensiero individuale che va ad arricchire quello collettivo!  Maria Ianniciello

 

Maria Ianniciello

Maria Ianniciello

Direttore responsabile e coeditrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, presieduto da Raffaele Morelli. Su Cultura & Culture si occupa di benessere e naturopatia con un occhio sempre attento alla cultura. Pratica l'aromaterapia sia in gruppo che individualmente e fa consulti naturopatici.

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.