Vinitaly 2013, Tiziana Stefanelli ha presentato Nike
8 aprile 2013
Redazione (4056 articles)
Share

Vinitaly 2013, Tiziana Stefanelli ha presentato Nike

foto2

Ieri a Verona è stata una giornata intensa. Vinitaly 2013, la kermesse dedicata al vino italiano che si è aperta ieri nella città di Romeo e Giulietta, promette bene.

foto1Per un’ora la manifestazione è sembrata una puntata di Masterchef, grazie a Tiziana Stefanelli che ha catalizzato l’attenzione del salone del vino allo stand dell’azienda bolgherese Campo alla Sughera. “L’avvocato”, come è stata soprannominata da Carlo Cracco, si è esibita in uno show cooking, durante il quale ha presentato Nike, uno dei suoi piatti più famosi, accompagnato da Adeo 2010. Numerosissimo il pubblico presente, rimasto ad assistere fino al momento della degustazione da parte di giornalisti della stampa di settore. Simpatico il siparietto creatosi durante lo show, perché altri concorrenti della passata edizione di Masterchef, Michele e Agnese, hanno raggiunto lo stand per degustare i piatti di Tiziana. «È stato emozionante tornare a misurarsi con le telecamere e con il pubblico – ha detto Tiziana – e in particolare farlo in un contesto prestigioso come il Vinitaly e con il piatto che per me ha rappresentato una svolta a Masterchef. Devo dire che l’intensità di Adeo 2010 fa sì che sia il compagno ideale di questo piatto». Soddisfazione anche da parte di Felice Tirabasso, responsabile di Campo alla Sughera: «Queste nuove forme di comunicazione portano il nostro vino a essere conosciuto da tanti appassionati della buona cucina. Il vino deve diventare ancora di più colonna portante della cultura italiana e perché ciò accada noi produttori dobbiamo avere il coraggio di osare, pur rimanendo ancorati al rispetto dei canoni di assoluta serietà e professionalità richiesti al settore e in particolare a un territorio che ha tutti i caratteri dell’eccezionalità come quello di Bolgheri».

Gli show cooking continuano anche oggi al Vinitaly. Oggi tocca a la Mistery Box, pratica molto nota tra i cultori di Masterchef, che consiste nell’improvvisazione con ingredienti fino a quel momento sconosciuti allo Chef, ma con una ulteriore peculiarità: il piatto inventato dovrà sposarsi perfettamente con Arnione 2008. Domani, martedì 9 alle 12, il Coniglio al Mare sarà invece protagonista della terza e ultima giornata accompagnato da Achenio 2011.

Tags Verona
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.