Tutto pronto per il “Festival della Viandanza” di Monteriggioni

Viandanza 2È davvero tutto pronto per l’edizione 2013 del Festival della Viandanza, la kermesse che prenderà il via a Monteriggioni questo venerdì 31 maggio, promossa da itinerAria e dedicata a chi ama viaggiare con lentezza, soprattutto a piedi e in bicicletta. Un’iniziativa che aveva già raccolto largo consenso durante la scorsa e prima edizione, quando a Monteriggioni erano intervenute personalità del calibro di Paolo Rumiz e di Erri de Luca, e che quest’anno porterà nel comune situato lungo la via Francigena ospiti tra cui Moni Ovadia, i Têtes de Bois e Sergio Staino. Al centro di tutte le iniziative, in programma fino al 2 di giugno, il tema del viaggio, con racconti di viaggiatori che hanno attraversato i continenti e scoperto il mondo lentamente e con un ricco programma di passeggiate all’aria aperta.

viandanza 3La giornata di venerdì – Ma veniamo, quindi, al programma della prima giornata del festival, ossia questo venerdì 31 maggio. Il tutto avrà inizio alle 8.00 presso il Convento di San Francesco, a Colle Val d’Elsa, da dove partirà la camminata alla volta di Monteriggioni. Altra passeggiata in programma, invece, alle 14.30 e in partenza dalla chiesa di Abbadia Isola: tre chilometri di percorso che permetterà ai partecipanti di raggiungere sempre il comune protagonista del festival. È fissata per le 16 proprio a Monteriggioni, in Piazza Roma, l’incontro sul tema “Viandanza 2.0: siamo una comunità di viaggiatori”. Alle 17 sarà la volta di “Donne in cammino. Piccoli e grandi viaggi in ottica femminile”, dibattito con Roberta Ferraris e Valentina Scaglia (presso i Giardini di via Gramsci), seguito alle 18.30 dalla conversazione tra Andrea Satta e Sergio Staino dal titolo “Tutto il potere alle biciclette”. Grande attesa alla sera per il concerto dei Têtes de Bois e per la “camminata poetica” in programma a mezzanotte, con tanto di lettura al chiaro di luna di alcuni versi di poesie.

Per informazioni www.viandanzafestival.it.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI