TUTTE “PAZZE DI ME”

In occasione dell’uscita nelle sale italiane del film “Pazze di me”, sabato 26 gennaio 2013 alle 18 presso il “Mondadori Multicenter” di Milano sarà presentato l’omonimo libro da cui è tratta la pellicola.

Interverranno durante la serata i componenti del cast del film, ovvero il regista Fausto Brizzi e l’attore protagonista Francesco Mandelli insieme alla scrittrice Federica Bosco.

Il film esce nelle sale questa sera, giovedì 24 gennaio 2013. Chissà che la pellicola di Brizzi non dia del filo da torcere ai film candidati agli oscar che sono in programmazione in questo momento nelle sale italiane.

In questo nuovo romanzo si racconta una divertente storia d’amore tra Andrea, un trentenne in crisi e Giulia, una donna diversa da tutte le altre.

Andrea è un precario che vive ancora  con la madre, le sorelle, la nonna e la badante. Suo padre se n’è andato una notte come un ladro, così lui è rimasto prigioniero di un gineceo di cui si sente responsabile. È talmente avvitato nei suoi sensi di colpa che non è mai riuscito a farsi una vita. Tutte le sue relazioni a un certo punto sono finite proprio perché era sempre troppo disponibile nei confronti della famiglia.

Di fatto conosce così bene le donne che le teme al punto da non riuscire a crescere ed emanciparsi senza di loro. Un giorno però a salvarlo arriva Giulia, una veterinaria a cui porta il cane di casa. Ecco che il loro incontro cambia il corso della storia, oltre a ribaltare tutti i ruoli: se lui è vissuto nell’universo femminile, la veterinaria sa bene invece come vestire i pantaloni maschili.  Andrea si ritrova così rapito da una persona che si distingue da tutte  quelle conosciute fino ad ora. Ed è proprio l’originalità di questa donna che lo costringe a cambiare, a crescere fino a diventare uomo una volta per tutte.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

In “Pazze di me”, Federica Bosco, con la leggerezza e l’ironia che da sempre la caratterizzano, dipinge in maniera magistrale il senso di smarrimento del trentenne italiano.

Un romanzo tutto da gustare, oltre che un film da andare a vedere prossimamente al cinema.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI