Trianon di Napoli, sfida tra band musicali

Trianon Teatro della Musica di Napoli © www.teatrotrianon.org
Trianon Teatro della Musica di Napoli © www.teatrotrianon.org

Band musicali “indipendenti” in competizione al Trianon, Teatro della Musica di Napoli, che si batteranno a suon di note per aggiudicarsi il “Palco Libero 2013”. Dal 25 al 28 giungo, la “gara” dei gruppi che aderiranno all’evento che si esibiranno sul palco del Trianon nell’interpretazione di un brano a tema libero eseguito con la strumentazione dell’organizzazione. Le performance della rassegna musicale, organizzata con il Mei-Meeting degli Indipendenti e coordinata da Gennaro Pasquariello,  saranno registrate in audio e video, prima di essere sottoposte al giudizio di una giuria di esperti che sceglierà le proposte musicali che andranno a definire lo “spettacolo” di settembre quando ci saranno le l’esibizione di quattro delle trentadue formazioni selezionate che si sottoporranno al giudizio del pubblico. Venti minuti di spettacolo, questo il tempo riservato ad ogni band che per partecipare dovrà presentare candidatura entro lunedì 24 giugno prossimo all’indirizzo di posta elettronica palcolibero@teatrotrianon.org, indicando le coordinate di un referente. Tra gli esperti esaminatori Raffaella Daino (giornalista di Sky e musicista), Pierluigi Gelmini (produttore discografico indipendente), Adriano Pennino (compositore e arrangiatore), Giordano Sangiorgi (responsabile del Mei), Giulio Tedeschi (produttore discografico indipendente), Peppe Vessicchio (compositore e arrangiatore) e Maria Cristina Zoppa. I quattro gruppi più votati, daranno vita a una serata finale,durante la quale sarà proclamato il vincitore, aggiudicandosi due: la partecipazione al Supersound di Faenza(con spese a carico della Trianon), il maggiore festival di musica italiana del settore organizzato dal Mei nell’ultimo weekend di settembre, e l’apertura del concerto inaugurale della nuova stagione del teatro della musica a Napoli.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI