Trianon di Napoli, in scena Alan De Luca

Alan De Luca e Mena Steffen in NAPOLIGALLERIA

“NapoliGalleria”, questo il titolo dello spettacolo musicale in programma per mercoledì 24 aprile alle 21 e per giovedì 25 alle 18 al Trianon di Napoli. Sul palcoscenico salirà Alan De Luca, personaggio televisivo di TeleGaribaldi, la trasmissione comica dell’emittente napoletana Teleoggi-Canale 9. «NapoliGalleria – spiega lo stesso De Luca – è incentrato sulla figura di Guardascione, metafora di una tipologia di impresario attivo nella Galleria Umberto I negli anni ’80 che è ancora di attualità, ed è un “musicomicol”, cioè una sorta di varietà con canti, balli e gag comiche, che unisce musical e cabaret».

Sarà ambientato proprio negli anni Ottanta, infatti, il primo tempo dello spettacolo, nel quale si vedranno le aspirazioni, ambizioni e speranze di artisti e cantanti che frequentano la Galleria in questione. A questa prima parte seguirà, poi, un secondo tempo più riflessivo, ambientato nel presente e nel quale ci si domanda se, a venti anni di distanza, tutto sia cambiato o, invece, sia rimasto uguale. Numerosi i personaggi che si affiancheranno al protagonista, dalla soubrette al pianista di pianobar incapace, passando per il fan neomelodico di Nino D’Angelo. In scena con De Luca ci saranno, infatti, anche Mena Steffen e Salvatore Misticone, affiancati da un cast di giovani attori, cantanti e ballerini che interpreteranno brani di Pino Daniele, Nino D’Angelo e Giorgio Gaber.

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI