27 novembre 2012
Redazione (4056 articles)
Share

SIMONE SCHETTINO AD AVELLINO

©Dalla fanpage di Schettino

Situazioni al limite del paradosso e tante esilaranti trovate saranno alla base di «Se permettete vorrei andare oltre», il nuovo spettacolo di Simone Schettino che il Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino ha deciso di inserire nel cartellone Red, risate e divertimento, organizzato in collaborazione con il Teatro Pubblico Campano. Il nuovo esilarante monologo di Simone Schettino sostituirà il «De Pretore Vincenzo» di Enzo Moscato previsto per sabato 19 gennaio alle 21 e in replica domenica alle 18, in quanto la produzione della commedia tratta dallo sconfinato repertorio di Eduardo De Filippo è stata posticipata a giugno 2013 e pertanto lo spettacolo di Avellino non è stato più allestito e la tournée della compagnia rinviata. Questa sarà l’occasione per rivedere al Teatro “Gesualdo” Simone Schettino, monologhista partenopeo tanto caro anche al pubblico avellinese. Nello spettacolo previsto per il 19 e 20 gennaio prossimo «Se permettete vorrei andare oltre» l’attore proverà ad andare oltre i soliti luoghi comuni, le solite frasi fatte, attraverso una personalissima lettura di tutto ciò che apprendiamo dai media. Con la solita dissacrante ironia che ha fatto la fortuna di Schettino.

 

Tags Teatro
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.