SECONDA GIORNATA DELLA STATISTICA

Dopo il successo della prima edizione, anche quest’anno si celebra a Roma la seconda Giornata italiana della statistica. L’iniziativa, promossa e organizzata dall’Istat e dalla Società italiana di statistica (SIS), rappresenta un’importante occasione per sostenere il ruolo cruciale della statistica nel nostro Paese. La mattinata è dedicata al rapporto tra i giovani e la statistica, mentre nel pomeriggio si cambia registro, con incontri sul tema della comunicazione dei dati statistici e sui possibili scenari futuri.

Nel dettaglio, i lavori si aprono oggi, 23 ottobre 2012, alle 11.00 con i saluti del presidente dell’Istat, Enrico Giovannini, e del presidente della Società Italiana di Statistica, (SIS) Nicola Torelli. Si prosegue con la premiazione di alcuni giovani studenti delle Scuole elementari e secondarie superiori, nell’ambito della competizione SIS/Istat “Il nostro territorio: ieri oggi e domani. Come è cambiata la tua regione? Scopriamolo con la statistica” e delle competizioni SIS per la didattica della Statistica e per le Olimpiadi di Statistica.

A partire dalle 14.30 sono previste due tavole rotonde. La prima, condotta da Luca De Biase, giornalista del Sole 24Ore, riguarda le opportunità offerte dai Big Data e le possibili soluzioni tecnologiche e statistiche nella loro diffusione. La seconda tavola rotonda, coordinata da Emanuele Baldacci, Capo dipartimento Istat, ha per tema la qualità dell’informazione statistica nell’era digitale.

Per celebrare la seconda Giornata italiana della statistica, le sedi regionali dell’Istat hanno organizzato una serie di eventi in collaborazione con istituzioni ed enti locali. Maggiori informazioni in merito a queste iniziative sul territorio sono disponibili sul nostro sito all’indirizzo www.istat.it.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI