ROMICS CELEBRA L’ARTE DI IVAN GRAZIANI

Ivan Graziani

La Nuova Fiera di Roma ospiterà da giovedì 27 a domenica 30 settembre ROMICS – FESTIVAL DEL FUMETTO, DELL’ANIMAZIONE E DEI GAMES, organizzata dalla Fiera di Roma e da I Castelli Animati – Festival Internazionale del Cinema di Animazione. La manifestazione si avvale, oltre che dei padiglioni commerciali, di una grande sala per eventi e proiezioni, il Pala BCC, con posti a sedere per circa 3.000 persone, e di altrettanti in piedi, con un grande palco dotato di tutte le migliori attrezzature per la proiezione di film, per concerti e per spettacoli.

Molto intenso è il programma dei quattro  giorni del Festival con in, primo piano, i Romics D’Oro 2012: Massimiliano Frezzato e Aoi Ahmori; con l’Officina del Fumetto, che ospita convegni, conferenze, tavole rotonde e incontri con gli autori e poi le lezioni di fumetto, aperte a tutto il pubblico; quest’anno inoltre una mostra interamente creata e curata da Romics è dedicata agli originali realizzati da Ivan Graziani: disegni, schizzi, fumetti, collage e dipinti, le mille sfaccettature dell’opera semi-sconosciuta di un grande artista. La Gara Cosplay e il Primo Cosplay Kids, i 50 anni dell’Uomo Ragno, il primo “Flash Mob” di Romics, il  Concorso Romics/ I Castelli Animati/Tutto Digitale, riservato agli home video di animazione, il Cartoon Music Show, che ripercorrerà la storia delle serie animate con particolare attenzione alle serie giapponesi e poi ancora presentazioni speciali, celebrazioni, anteprime cinematografiche, concerti. La grande novità: oltre alla edizione di fine settembre,inizio ottobre,un’edizione primaverile che si terrà dal 4 al 7 aprile sempre alla Nuova Fiera di Roma. Tutte le info e il programma sul sito dell’evento.

Nell’ambito della manifestazione verrà allestita una mostra interamente creata e curata da Romics dedicata agli originali realizzati da Ivan Graziani, che oltre ad essere il grande cantautore conosciuto da tutti, coltivava anche una copiosissima vena di fumettista e illustratore. Disegni e schizzi, fumetti, collage e dipinti, le mille sfaccettature dell’opera semi-sconosciuta di un grande artista in mostra a Romics per celebrare, insieme a tutti voi, il talento (grafico) di un grande musicista. Per la prima volta un’organica sistemazione dei suoi lavori e una presentazione che ci fa scoprire le varie declinazioni della matita di Graziani: dal fumetto tout court, con le sagaci storie di Gerardo, agli splendidi schizzi che si trovano in numerosi carnet, e poi le grandi illustrazioni, tante le tecniche, dall’uso cupo del colore alla graffiante china, fino al decoupage. Una grande celebrazione per ricordare il Graziani fumettista e cantautore si terrà a Romics Domenica 30 settembre.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento