Roberto Latini in “Ubu Roi” al Piccolo di Milano

Roberto Latini © SimoneCecchetti

Roberto Latini approda al Piccolo Teatro Studio Melato di Milano, dal 9 al 13 ottobre,  con “Ubu Roi”, l’opera di Alfred Jarry, rivista e corretta, in una versione più che mai contemporanea. Il testo, oggi considerato un classico, fu considerato come un’anticipazione del teatro dell’assurdo per la mescolanza di elementi come farsa, parodia e umorismo di dubbio spessore eppure quest’opera, datata 1896,  rappresenta ancora oggi un’importante occasione di riflessione sull’arte teatrale. Reo di aver introdotto la scienza delle soluzioni immaginarie, o patafisica, nel mondo teatrale, Jarry si pone, quindi, come iniziatore del Teatro Contemporaneo. Della stessa idea è Roberto Latini che, curando anche l’arrangiamento e la regia dello spettacolo, ha completamente assorbito la concezione del teatro come unico mezzo di autentica comunicazione con il pubblico. L’attore presenta lo spettacolo definendo gli Ubu come un’alterazione e una capacità insieme: la capacità di proporre personaggi e relazioni in modo assolutamente contemporaneo. La visione di Latini è quella di un’opera che, insieme a pochissime altre, è riuscita a slacciarsi dai legami col passato e ad offrire uno squarcio di futuro che è ora il nostro presente. Il teatro diventa, così, non solo luogo di convenzionale incontro ma occasione di relazione e condivisione.

Informazioni e prenotazioni 848800304 – www.piccoloteatro.org

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia
Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI