Primo Maggio 2014, l’Italia in concerto

MUSICA: CAPAREZZA LIVE TREZZO
Caparezza sarà a Taranto

Da Torino a Taranto, da Milano a Napoli, passando ovviamente per Roma e Firenze, domani la musica risuonerà in molte piazze italiane per celebrare il Primo Maggio, Festa dei Lavoratori. Grande attesa per il concertone della capitale che, come di consueto, si svolgerà in piazza San Giovanni. L’edizione 2014, presentata da un trio inedito formato dall’attore Edoardo Leo, dal comico Dario Vergassola e dalla scrittrice Francesca Barra, vedrà la partecipazione di artisti del calibro di Piero Pelù, Tiromancino, Perturbazione, Bandabardò, Clementino, Rocco Hunt, Brunori Sas, Francesco Di Bella, Modena City Ramblers, Stefano Di Battista (accompagnato da 50 sax del Conservatorio di Santa Cecilia), Daniele Ronda, Enrico Capuano, Alberto Bertoli, P-Fanking Band, Crifiu, Levante e l’Orchestraccia. Un cast che spazia, quindi, dal pop più moderno al rock libero e graffiante di casa nostra, ma che non dimentica l’hip hop, genere molto amato dalla nuova generazione.

Pierò Pelù sarà a Roma
Pierò Pelù sarà a Roma

La lunga maratona musicale romana, promossa da CGIL, CISL e UIL, sarà trasmessa in diretta tv su Rai3 dalle 15 fino a mezzanotte. Tema di questa edizione: “Le nostre storie. Accordi e disaccordi delle nostre radici, della nostra memoria e del nostro domani”, un viaggio attraverso i racconti e le testimonianze tra passato, presente e futuro, di persone, soprattutto giovani, che non riescono a inserirsi nel mondo del lavoro, e anziani che faticano ad arrivare a fine mese a causa della crisi che morde da ormai troppo tempo. Storie di vita, di fratellanza, di passioni, di studio e di solidarietà si incroceranno sul palco, tra note e parole, speranza e condivisione.

Città diversa ma significativa, in questa lunga giornata dedicata ai diritti dei lavoratori, è Taranto, che ospiterà nel bellissimo Parco Archeologico delle Mura Greche i concerti di Caparezza, Afterhours, Vinicio Capossela e la Banda della Posta, Paola Turci, Sud Sound System, Tre Allegri Ragazzi Morti, Après La Classe, Filippo Graziani, Nobraino, Diodato, Ilaria Graziano, Francesco Forni, Rezophonic, Fido Guido e Rockin’Roots, Mama Marjas e Don Ciccio. Conducono la serata Luca Barbarossa, Andrea Rivera e Valentina Petrini.

Restando al Sud, Napoli offrirà, dalle 16 fino a tarda serata, lo spettacolo di Fausto Mesolella, Tullio De Piscopo, Bagnoli, Le Orme, Marco Zurzolo, Carlo D’Angiò e gli Osanna. Tema della giornata: “Ricostruire presto e bene”, in onore della Città della Scienza, distrutta dal rogo dello scorso anno.

Elio e le Storie Tese saranno a Torino
Elio e le Storie Tese saranno a Torino

A Teramo (Area Villeroy & Boch) si partirà già stasera, 30 aprile, con “Aspettando il Primo Maggio”. Si esibiranno Eugenio Finardi, Modena City Ramblers, Le Luci della Centrale Elettrica, Levante, Clementino, Miriam Ricordi e gli Eugenio.

Da non perdere domani il live di Giorgia a Livorno (Modigliani Forum) e la serie di eventi in programma, da mattina a sera, a Firenze, tra reading, teatro, musica e incontri presso Piazza della Signoria.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

A Milano l’appuntamento è alle 9 ai Bastioni di Porta Venezia, punto dal quale un corteo sfilerà sino a Piazza della Scala, per finire al Teatro Elfo Puccini alle ore 15, dove si terrà lo spettacolo “Nome di battaglia Lia” offerto dai sindacati del capoluogo meneghino. Contemporaneamente si svolgerà anche la prima edizione di “Concerto in Barona” presso i giardini pubblici di via Zumbini con l’esibizione, per tutta la giornata, di 14 band che proporranno generi diversi, dal rock al pop. Ad animare la serata, infine, saranno i Tazenda con “Il Respiro Tour 2014” in scena al Forum di Assago.

robbie-williams-tour-2014Continua con successo il Jazz Festival di Torino, che si concluderà proprio il 1 maggio con una svariati appuntamenti in diversi luoghi della città. Tra tutti, spicca il concerto di Elio e le storie tese in Piazza Castello. La band suonerà e canterà in tarda serata, subito dopo le performance di Paolo Fresu, Ibrahim Maalouf e Alain Caron Band. Ma non finisce qui: il capoluogo piemontese sarà anche l’unica tappa italiana del tour di Robbie Williams. Il cantante inglese infiammerà il Palaolimpico Isozaki con brani che lo hanno reso star del pop mondiale e con le hit estratte dall’ultimo album “Swings Both Ways”.

Silvia Marchetti

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Silvia Marchetti

Silvia Marchetti
Silvia Marchetti, nata a Mirandola (Modena) nel 1981, è giornalista pubblicista e web designer. Laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, si occupa da anni di Cultura e Spettacoli, pubblicando articoli, recensioni e interviste relative al mondo del teatro, del cinema e, in particolare, della musica. Tra le sue passioni, la buona cucina, i concerti, la moda e Milano, città in cui ha deciso di vivere.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI